Milan, si continua a trattare con il Chelsea per Bakayoko

Il Milan vuole regalare a Gattuso un nuovo centrocampista e in queste ore è al lavoro per definire con il Chelsea l'operazione Bakayoko

In casa Milan è iniziata una nuova era, con il passaggio di consegne da Yonghong Li al fondo Elliot, al quale hanno fatto seguito gli addii di Fassone e Mirabelli e gli arrivi di Leonardo e Maldini.

Il dirigente brasiliano ha iniziato ad operare sul mercato con grande determinazione e nel giro di pochi giorni ha chiuso un'operazione di mercato molto importante, concludendo le operazioni Caldara e Higuain, con Bonucci che è tornato alla Juventus. Il club rossonero, però, è alla ricerca di altri profili da mettere a disposizione di Gattuso e, in tal senso, aggiungere alla rosa un nuovo centrocampista resta la priorità di Leonardo.

Milan, continua la trattativa per Bakayoko: resta il nodo della formula

Dunque, Leonardo è determinato a regalare a Gattuso un nuovo centrocampista e in tal senso, il primo nome sulla lista della spesa del club di Via Aldo Rossi sembra essere quello di Tiemoué Bakayoko.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, quella tra il Chelsea ed il Milan non è di certo una trattativa semplice da definire: se da un lato il trasferimento di Bakayoko nella Milano rossonero trova il gradimento di tutte le parti in causa, resta complicato trovare la formula giusta per fare in modo che tutti i tasselli del puzzle possano andare al loro posto.
La scorsa estate il centrocampista ivoriano si è trasferito a Londra dal Monaco per 45 milioni di euro e, dunque, il Chelsea per cederlo non ha intenzione di realizzare una minusvalenza eccessiva.

Leonardo ha trovato un accordo di massima con l'entourage del calciatore, sulla base di un ingaggio che sarà comunque inferiore ai 6 milioni di euro annui che Bakayoko percepisce a Londra. Ora, però, il club rossonero deve trovare l'intesa economica con il Chelsea e, allo stato attuale, l'ipotesi più accreditata resta quella di un prestito oneroso da 5 milioni, con diritto di riscatto fissato a 30 nell'estate 2019. Le parti sono al lavoro, con l'obiettivo di chiudere e presto Gattuso potrà contare su un nuovo centrocampista.

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

Milan in Europa League, il TAS accoglie il ricorso

Il Milan potrà disputare la prossima edizione di Europa League. Il TAS ha accolto il ricorso del club di Via Aldo Rossi.



News correlate

Torna su