Inter, a gennaio potrebbe arrivare un centrocampista: ecco tutti i nomi

Il centrocampo dell'Inter potrebbe necessitare di altri giocatori per il proseguo della stagione: per questo Ausilio sta già studiando le prossime mosse di mercato

Con gli ultimi risultati, l'Inter è in corsa su tre fronti: campionato, Champions League e Coppa Italia. Nonostante gli ultimi 4 successi di fila in Serie A, la Juventus non molla un colpo ed è lontana di 8 lunghezze. Discorso differente invece in Europa, dove i nerazzurri sono primi insieme al Barcellona. A gennaio la dirigenza potrebbe rinforzare il centrocampo, dove la coperta potrebbe accorciarsi.

UN RINFORZO A CENTROCAMPO

L'Inter attende la terza partita di Champions League, che si giocherà il 24 ottobre contro il Barcellona, per tirare le prime somme e studiare i prossimi colpi sul mercato. Uno dei prossimi rinforzi potrebbe arrivare nella zona di Marcelo Brozovic, dove manca un vice, visto che Borja Valero non può essere affidabile nell'arco dell'intera stagione. Uno dei titolare del tecnico di Certaldo inoltre è Radja Nainggolan, ma il belga non potrà fare avanti e indietro in tutte le partite e avrà bisogno di un pò di riposo.

CONTINUA IL SOGNO MODRIC?

Il centrocampo dell'Inter con la coppia Brozovic-Nainggolan ha fatto un bel salto in avanti, ma a gennaio la dirigenza potrebbe intervenire sul mercato per trovare un vice al croato. Uno dei sogni come sappiamo è Modric: il numero 10 del Real Madrid non sta attraversando un buon momento con i blancos, con tutta la squadra compreso Lopetegui, finita sotto esame. Per questo i nerazzurri a gennaio potrebbero tornare alla carica. Non mancano le alternative: da Lobotka a Barella. Per il primo potrebbero servire oltre 40 milioni, mentre sul centrocampista del Cagliari, ricordiamo che in estate si è già raggiunto un accordo per il prestito. I nomi non mancano, vedremo quale sarà la prossima mossa di Piero Ausilio.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su