Inter, col Barcellona è la sfida di Skriniar: lo slovacco nel mirino dei blaugrana

Il centrale slovacco affronterà il Barcellona, club interessato a lui in vista delle prossime sessioni di calciomercato

Uno dei grandi protagonisti della qualificazione in Champions League dell'Inter dello scorso anno è stato sicuramente il centrale slovacco, Milan Skriniar. Il giocatore è stato sempre schierato dal tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, avendo giocato tutte le 38 partite di campionato. Le prestazioni dell'ex Sampdoria non sono passate inosservate e hanno attirato l'attenzione dei top club europei, su tutti il Manchester City e il Manchester United a gennaio e giugno e, adesso, il club che sembra pronto all'assalto è il Barcellona, alla ricerca di un centrale di livello assoluto per sostituire Umtiti e alternarsi al francese e Piqué durante gli impegni in Liga e in Champions League.

SKRINIAR E LA SFIDA CONTRO IL BARCELLONA

Destino vuole che la prossima sfida di Champions League vedrà di fronte Inter e Barcellona, che potrebbe essere decisiva per decidere le sorti del gruppo B. Entrambe le squadre, infatti, sono a punteggio pieno a 6 punti nel girone e una vittoria darebbe la qualificazione agli ottavi di finale. Blaugrana che potrebbero dover fare a meno di Umtiti. Il centrale francese, infatti, ha un fastidio al ginocchio e la terapia conservativa potrebbe costringerlo a stare fuori ancora qualche settimana, saltando la doppia sfida con i nerazzurri. Il suo infortunio ha messo in evidenza la carenza di alternative in difesa e, alla luce di ciò, il tecnico Valverde ha posto Skriniar in cima alla lista degli obiettivi per le prossime sessioni di calciomercato (si parla anche di De Ligt). Difficile, comunque, pensare che la società nerazzurra possa decidere di privarsi di uno dei migliori elementi in rosa a gennaio, a stagione in corso. Discorso diverso per giugno, dove tutto dipenderà da ciò che succederà nella trattativa per il rinnovo di contratto.

LE PAROLE DI SKRINIAR

Della sfida di Champions e delle voci di mercato che lo riguardano, ha parlato proprio il centrale slovacco dell'Inter, Milan Skriniar, dal ritiro con la Nazionale slovacca:

La sfida contro il Barcellona: "Prima di tutto avremo il derby di Milano, un grandissimo spettacolo. Questa sarà una grande partita per noi. Il programma è definito, perché poi andremo direttamente a Barcellona. Non vedo l’ora. Se potessimo ottenere un punto, sarebbe fantastico".

L'interesse del Barcellona: "Finora, non ci ho pensato troppo. Ora abbiamo un programma frenetico, quindi non c’è molto spazio per preoccuparsi di queste cose. È difficile per me parlare di Barcellona, ​​poiché il periodo di mercato è appena terminato. Sto leggendo queste voci. Come giocatore, mi diverte sempre, ma non divento matto per queste cose. Mi sto concentrando ora sull’Inter. Andiamo a Barcellona e vogliamo fare bene lì".

La possibilità di lasciare l'Inter a gennaio scorso che non gli avrebbe fatto giocare la Champions con i nerazzurri: "Confesso che non ci ho pensato affatto. Probabilmente, in qualche modo non mi importava affatto".

L'interesse del Manchester United: "Sì, ne ho sentito parlare, ma non so se sia vero".

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su