Champions League - Il Bayern Monaco espugna Siviglia e ipoteca la qualificazione

I tedeschi espugnano Siviglia e si impongono per 2-1 contro la squadra di Montella rimontando l'1-0 iniziale

Il Bayern Monaco ipoteca la qualificazione alle semifinali di Champions League battendo il Siviglia, allo stadio Ramon Sanchez, 2-1 in rimonta. Spagnoli che erano passati anche in vantaggio al 31' con Sarabia ma sul finire del primo tempo è arrivato il pareggio dei tedeschi con l'autorete dell'esterno spagnolo, Jesus Navas, e nella ripresa è arrivato il gol vittoria di Thiago Alcantara al 68'. Un match che conferma come i bavaresi siano i candidati alla vittoria finale del titolo, insieme al Real Madrid che, intanto, ha stravinto nell'altra di questa sera, imponendosi all'Allianz Stadium di Torino contro la Juventus per 3-0.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Il primo tempo - Gara equilibrata nel primo tempo, con il Bayern Monaco che ha il pallino del gioco in mano ma è il Siviglia ad avere la prima occasione da gol nitida con Sarabia che al 20' sbaglia un rigore in movimento su assist di Escudero. Al 26' sfiora il gol il Bayern Monaco con un tiro a giro di Thiago Alcantara ma è il Siviglia a trovare il gol del vantaggio al 31' con Sarabia, bravo a ribadire in rete questa volta sempre un cross di Escudero, vera spina del fianco per la difesa tedesca. Al 36' è costretto a lasciare il campo il centrocampista cileno, Arturo Vidal, che a causa di un problema fisico lascia il posto a James Rodriguez. Un minuto dopo arriva la rete del pareggio del Bayern, con la deviazione sfortunata di Jesus Navas, su azione orchestrata da James Rodriguez e Ribery, che mette fuori causa Soria.

Il secondo tempo - Nella ripresa il Bayern Monaco parte forte e sfiora il gol del vantaggio subito con Ribery al 48'. Il Siviglia non ci sta e risponde colpo su colpo andando vicino al gol del 2-1 con l'ex Palermo Vazquez, chiuso in extremis da Javi Martinez. La squadra di Heynckes sfiora più volte il gol del vantaggio con James e Ribery e il 2-1 alla fine arriva con Thiago Alcantara. Il centrocampista spagnolo colpisce di testa e una deviazione di Escudero spiazza Soria. I tedeschi dilagano e con James Rodriguez, tra i migliori in campo, sfiorano il 3-1. Il triplice fischio sancisce la vittoria del Bayern, che ipoteca la qualificazione anche se Montella spera ancora nel miracolo del suo Siviglia, che ha già strappato la qualificazione ai quarti battendo il Manchester United in Inghilterra al ritorno 2-1 dopo lo 0-0 dell'andata.

MULLER SU HEYNCKES

L'attaccante tedesco ha parlato delle qualità del tecnico del Bayern Monaco



News correlate

Torna su