Minacce alla moglie di Oliver, l'arbitro di Real-Juventus: la polizia inglese indaga

La polizia britannica sta indagando su una serie di messaggi di minaccia ricevuti dalla moglie di Michael Oliver, arbitro di Real Madrid-Juventus

Le polemiche post Real Madrid-Juventus stentato a placarsi. Soprattutto fra i tifosi bianconeri il pensiero è rimasto a mercoledì sera, precisamente al minuto 93 quando l'arbitro Michael Oliver ha concesso il discusso rigore ai blancos poi trasformato da Ronaldo al 97' e che ha eliminato la formazione di Allegri dalla competizione. Nel frattempo dall'Inghilterra arrivano però notizie preoccupanti, che nulla a che fare hanno col calcio.

Infatti, come riportato dalla BBC, gli account social di Lucy Oliver, moglie dell'arbitro inglese, sono stati inondati minacce di morte verso il marito e di insulti sessisti. Tra le frasi più forti estrapolate dalla BBC, tradotte dall'italiano all'inglese, ci sono anche , "Devi crepare tu e quel pezzo di m... di tuo marito", scrive un tifoso su Twitter. "Mena tuo marito bastardo", ha invece attaccato un altro. "Stupida put..., sei brutta come lui" l'insulto di un altro pseudo-tifoso. Anche Lucy è arbitro del campionato di calcio femminile.

LA POLIZIA INGLESE INDAGA

A seguito di queste segnalazioni, la polizia britannica ha subito avviato delle indagini. Prima di tutto sono stati chiusi gli account social della moglie di Oliver, spegnendo anche il telefono, il cui numero di cellulare era finito inspiegabilmente sui social stessi e su cui erano arrivati altri messaggi oltraggiosi. La polizia ha dunque disattivato il telefono e sta indagando anche su altri individui che avrebbero bussato alla porta della casa dove abita la coppia. Insomma davvero un proseguimento davvero increscioso delle polemiche del Santiago Bernabeu.

BUFFON AVEVA CONFERMATO LA SUA TESI

Nelle scorse ore, erano arrivate nuove dichiarazioni di Gigi Buffon intervistato per 'Le Iene Show' su Italia 1. “Io non devo rimediare perché sono un essere umano che mette passione, sentimenti, arrabbiature. Trovo modi di parlare, giusti o sbagliati che siano, alcune volte eccessivi, ma sono questo, sono Gigi Buffon. Non puoi chiedere a uno che vive lo sport con una pienezza come lo vivo io di accettare, essere equilibrato, perché alla fine, seppur esternando in maniera eccessiva determinati pensieri, questi erano pensieri che avevano una logica, che ridirei, magari con un altro tipo di linguaggio, più civile diciamo. Però rimane che il contenuto di ciò che ho detto lo riconfermo in pieno".

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE        

Zidane: "Ma quale furto? Mi fa arrabbiare"

Zidane, in conferenza stampa, è tornato a parlare del discusso rigore concesso da Oliver al 93' durante Real Madrid-Juventus.



News correlate

Torna su