Klopp: "Ammiro la Roma e Di Francesco. Su Salah vi dico che..."

Alla vigilia della sfida contro la Roma, Jurgen Klopp ha parlato del match che vedrà i Reds affrontare i giallorossi

Dopo la vittoria conquistata contro la Spal, la Roma di Eusebio Di Francesco rivolge tutta la sua attenzione sulla Champions League, con la trasferta di Anfield Road contro il Liverpool che si avvicina.

I giallorossi vivono la possibilità di giocarsi una semifinale di Champions League come un sogno, un sogno conquistato partita dopo partita, riuscendo prima ad arrivare in vetta ad un girone complicato contro Chelsea e Atletico Madrid, passando per la qualificazione contro lo Shakthar Donetsk, fino ad arrivare all'epica impresa contro il Barcellona, quando gli uomini di Eusebio Di Francesco sono riusciti a ribaltare il 4-1 subito al Camp Nou, vincendo 3-0 allo Stadio Olimpico. 

Liverpool-Roma, Klopp parla alla vigilia in conferenza stampa

Domani sera alle 20:45 andrà in scena la semifinale d'andata di Champions League tra Liverpool e Roma, con i giallorossi che proveranno a resistere alla furia dei Reds tra le mura amiche.

Intervenuto nel corso della conferenza stampa pre-partita, Jurgen Klopp ha parlato della sfida contro la Roma, usando parole al miele nei confronti della squadra giallorossa: "C’è chi diceva che City e Barcellona dovevano essere in semifinale, invece sia noi che la Roma abbiamo ampiamente meritato questo traguardo. Non è impossibile arrivare in semifinale. Quando mi hanno detto che il Barcellona aveva perso 3 a 0 non riuscivo a crederci, ma era possibile ed è successo. È stata una prestazione fantastica da parte della Roma e la stessa cosa è accaduta a noi contro il City. Ammiro molto questa Roma, so che hanno ingaggiato un nuovo ds, poi hanno perso giocatori come Salah ed Emerson e non è stato facile per loro. Ammiro molto sia loro che Di Francesco, sono molto contento di poter giocare questa partita domani sera"

Klopp ha poi parlato di Salah, soffermandosi sul premio di miglior calciatore della Premier League, vinto dall'egiziano e del suo passato in maglia giallorossa: "Il suo premio è un grande risultato per Salah. Siamo fieri di lui. Ha segnato molti gol ed è stato coinvolto in altri. Non ho ancora potuto parlare con lui, quando tornerà lo farò. La sua semifinale da ex? Cambiare squadra fa parte della vita di un calciatore. Lui oggi è il calciatore che è anche grazie anche alla Roma. Sappiamo che affronterà questa gara da professionista".

SCOMMETTI SULLE SEMIFINALI DI CHAMPIONS LEAGUE

ECCO I BOOKMAKERS CHE OFFRONO UN BUON BONUS

BET365 - WILLIAM HILL - UNIBET

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - gioca responsabilmente

Liverpool, Salah: "Voglio la Champions"

L'ex calciatore della Roma ha ammesso come la conquista della Champions sia un suo grande obiettivo.



News correlate

Torna su