Inter, lista Champions: Spalletti pensa all'esclusione di Candreva

I nerazzurri cominciano a pensare alla lista Champions, che dovrà essere presentata entro il 3 settembre

L'obiettivo dell'Inter dello scorso anno era quello di raggiungere la qualificazione in Champions League. Un obiettivo raggiunto grazie al successo all'ultima giornata contro la Lazio, nello scontro diretto allo stadio Olimpico, per 3-2 in rimonta. Il sorteggio della massima competizione europea si terrà giovedì 30 agosto alle ore 18 a Montecarlo e vedrà l'Inter in quarta fascia. Questo potrebbe far sì che il ritorno dei nerazzurri in Champions, dopo sette anni di assenza, sia 'battezzato' da un girone di ferro. In prima fascia, infatti, ci saranno le vincenti di Europa League e Champions League della scorsa stagione (le due squadre di Madrid) e le vincenti dei primi sei campionati del ranking europeo

Inter, squadra a rapporto dopo la sconfitta contro il Sassuolo.

INTER, CAMPAGNA ACQUISTI IMPORTANTE

In vista del ritorno in Champions League e del possibile girone di ferro, l'Inter si è resa protagonista di un'importante campagna acquisti in questa sessione di calciomercato. La società nerazzurra ha voluto allungare la rosa, seguendo le indicazioni del tecnico, Luciano Spalletti, che avrà a disposizione praticamente un giocatore per reparto. Ventidue pedine a disposizione, tutte competitive, che permetteranno all'ex allenatore della Roma di fare un po' di turn over giocando tre partite a settimana. In difesa sono arrivati Asamoah, De Vrij e Vrsaljko, mentre a centrocampo l'unico colpo è stato rappresentato dall'arrivo di Radja Nainggolan dalla Roma. In attacco, invece, sono stati tre gli acquisti: Lautaro Martinez, Politano e, per ultimo, Keita Balde.

PROBLEMA LISTA CHAMPIONS

Inter e, in particolar modo, Spalletti che adesso dovranno cominciare a studiare la lista Champions che deve essere presentata all'Uefa entro il 3 settembre. Non ci saranno i limiti paventati inizialmente per la società nerazzurra, alla quale verranno conteggiate tutte le uscite degli ultimi due anni e non solo quelle dei giocatori in lista nel 2016 per pareggiare entrate e uscite. Nonostante ciò ci saranno almeno due o tre esclusioni importanti rispetto agli elementi presenti in prima squadra. Non ci sarà quasi certamente Joao Mario, così come rischia anche Dalbert dopo la prestazione disastrosa contro il Chievo Verona. C'è qualche dubbio in più sul terzo nome ma negli ultimi giorni salgono le quotazioni di una possibile esclusione di Antonio Candreva. L'ex Lazio non rientra nei piani di Spalletti, che contro il Sassuolo ha deciso di tenerlo in panchina, mandando in campo Karamoh, Perisic e Keita a partita in corso. Non è escluso, tra l'altro, che Candreva possa essere ceduto entro fine agosto visto che in Francia e Spagna la sessione estiva di calciomercato si chiuderà il 31 agosto.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su