Messi: "Non mi aspettavo Ronaldo alla Juventus. Quest'anno vogliamo la Champions"

Messi parla del passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus, sfidandolo in qualche modo per la Champions League 2018-2019

La Juventus inizia il cammino in campionato per la stagione 2018-2019, così come aveva finito, ovvero vincendo. I bianconeri sono al terzo successo consecutivo, comandando di già la classifica con 9 punti. Tra le note stonate di questo avvio, se così lo vogliamo chiamare, è la mancanza del gol per Cristiano Ronaldo. Il portoghese ci sta provando in tutti i modi, ma il vero mattatore di questo inizio di Serie A è sempre Mario Mandzukic. Il croato pur giocando il mondiale da protagonista, insieme a Perisic, si è presentato più carico che mai, ed è sempre l'arma vincente in più di Allegri. Tornando a CR7, arrivano le parole del rivale Messi.

MESSI PARLA DI CRISTIANO RONALDO

In questa stagione, nella Liga, non si assisterà più al confronto tra Cristiano Ronaldo e Messi, questo perchè ora è un giocatore della Juventus. Le parole dell'argentino: "Non immaginavo che Cristiano lasciasse il Real Madrid e non immaginavo che andasse alla Juventus. C'erano così tante squadre... e la Juve era la meno quotata. Però è un'ottima squadra". La Pulce si sposta poi sulla Champions League: "Ora con Ronaldo, sono sicuramente le favorite. Il Real Madrid resta sicuramente una buona squadra ma è chiaro che la partenza di Cristiano li rende un pò meno forti".

E SUL BARCELLONA...

Nel corso dell'intervista per Radio Catalunya, Messi si sposta sul suo Barcellona e sulla Champions League: "La coppa? E' ora di vincerla, da tre anni andiamo fuori ai quarti e l'ultima eliminazione - riferendosi contro la Roma - ci ha fatto molto male per come è arrivata. Abbiamo una squadra spettacolare, quest'anno vogliamo vincere la Champions League". Conclude Messi, sfidando a distanza Cristiano Ronaldo, nuova stella della Juventus.



News correlate

Torna su