Barcellona, diramata la lista Champions: c'è Rafinha

Il tecnico dei blaugrana, Valverde, ha diramato la lista Champions e a sorpresa c'è il fantasista brasiliano

Il Barcellona ha cominciato la nuova stagione nel migliore dei modi, con la vittoria in supercoppa spagnola contro il Siviglia e con le tre vittorie consecutive in campionato che gli hanno permesso di essere in testa alla classifica a punteggio pieno, a pari punti con il Real Madrid. Dopo la sosta comincerà anche la Champions League, che vede la squadra di Valverde nel gruppo B con Inter, Tottenham e Psv Eindhoven. 

LA LISTA CHAMPIONS DEL BARCELLONA

Il tecnico del Barcellona, Valverde, ha diramato poco fa la lista per la prossima edizione della Champions League. A sorpresa c'è anche il fantasista brasiliano, Rafinha Alcantara, che sembrava destinato alla cessione e il cui trasferimento al Betis Siviglia è saltato negli ultimi giorni di mercato, come ammesso dal presidente del Betis (qui le sue dichiarazioni). Questa la lista completa dei convocati:

1. Ter Stegen, 2. Semedo, 3. Piqué, 4. Rakitic, 5. Sergio, 6. Denis Suárez, 7. Coutinho, 8. Arthur, 9. Luis Suárez, 10. Messi, 11. Dembélé, 12. Rafinha, 13. Cillessen, 14. Malcom, 15. Lenglet, 16. Samper, 18. Jordi Alba, 19. Munir, 20. S. Roberto, 22. Vidal, 23. Umtiti, 24. Vermaelen, 31. Ezkieta and 33. Cuenca.

Lista B: 26. Aleñá, 27. Miranda, 28. Riqui Puig, 29. Abel Ruiz, 30. I. Peña, 32. Monchu, 34. Collado and 35. O. Busquets.

RAFINHA E IL POSSIBILE RITORNO ALL'INTER

Il destino ha voluto che Rafinha Alcantara fosse nello stesso girone Champions dell'Inter ed è immaginabile come verrà accolto dal Meazza. Il brasiliano, infatti, non ha mai nascosto di voler restare a Milano, mostrando subito grande attaccamento alla città e alla maglia. L'Inter l'estate scorsa non ha potuto esercitare il diritto di riscatto fissato a 38 milioni di euro a causa dei paletti imposti dalla Uefa con il Fair Play Finanziario ma a gennaio potrebbe tornare a interessarsi a lui. Rafinha, infatti, ha già rifiutato il rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2020, e a gennaio, dunque, potrebbe essere ceduto ad una cifra inferiore rispetto a quella pattuita lo scorso anno. Intanto, però, il fantasista brasiliano si ritroverà di fronte quella che potrebbe essere la sua futura squadra nel girone di Champions.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su bet