Champions League, Buffon nel girone del Napoli: "I nostri avversari sono forti"

Gianluigi Buffon pensa alla sfida con il Napoli in Champions League al San Paolo: il portiere poi torna a parlare della Serie A

Il sorteggio per la Champions League, si è svolto il 30 agosto. Il Napoli non è capitato in un girone facile, anzi è uno dei più difficili: Paris Saint-Germain, Liverpool e Stella Rossa. Proprio nel club francese gioca l'ex portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, che ritrova gli avversari italiani. L'ormai giocatore del PSG, tra le altre cose, commenta questo incontro.


BUFFON SULLA SFIDA CONTRO IL NAPOLI

Il portiere del Paris Saint-Germain, Gianluigi Buffon, è stato intervistato dai media francesi. Tra i temi toccati, c'è quello della sfida con il Napoli in Champions League: "La Champions è sempre una competizione particolare. Sarà complicato per i tanti impegni. Il nostro è un gruppo difficile, di altissimo livello, che ci permetterà di crescere. Contro il Napoli al San Paolo? Dovremo essere bravi noi a mettere in campo i frutti del lavoro svolto in questi mesi, evitando di incombere in errori. I nostri avversari sono molto forti, non saranno concessi passi falsi".

BUFFON TORNA SULLA SERIE A

L'ex portiere della Juventus ha nostalgia dell'Italia: "Fa un certo effetto assistere alla Serie A da spettatore, non ero più abituato. Curiosamente non sono riuscito a guardare una partita della Juve in diretta, visto che praticamente le gare del PSG si sono giocate quasi in contemporanea. Di sicuro non mi stupisce vedere la squadra di Allegri a punteggio pieno". Torna sul Napoli: "La rosa è rimasta intatta e il grande cambiamento è stato fatto con un allenatore esperto e vincente come Ancelotti. Nelle due vittorie in rimonta contro la Lazio e Milan, ho visto tanto del carattere di Carlo".

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su bet