Tottenham, Pochettino studia il modulo ultra offensivo: l'Inter è avvisata

Pochettino, prima dell'Inter in Champions League, prepara la formazioni anti Liverpool, per la sfida della quinta giornata

Il Tottenham è la prima squadra nel Girone B che l'Inter affronterà al debutto in Champions League. Match in programma il 18 settembre alle ore 18:55 a "San Siro". Vediamo gli impegni delle due squadre nei rispettivi campionati e come potrebbero arrivare le due squadra alla prima di CL.

TOTTENHAM, PRIMA DELL'INTER C'E' IL LIVERPOOL

Il campionato della Premier League, a differenza di quello italiano, è già arrivato alla quinta giornata, un dettaglio da non sottovalutare visto che gli uomini di Pochettino avranno più minuti nelle gambe, quindi più preparati dei nerazzurri. Inoltre gli Spurs giocheranno il match inglese domani 15 settembre alle ore 13:30, circa più di un'ora prima dell'Inter. L'unica cosa su cui potrebbe contare Luciano Spalletti, è che l'avversario di fronte a Pochettino non sarà di quelli facili: stiamo parlando infatti del Liverpool allenato da Klopp. Un match dove il Tottenham spendere molte energie.

LE MOSSE DI POCHETTINO

Il tecnico del Tottenham, nonostante il doppio impegno tra cui quello contro l'Inter, scenderà in campo contro il Liverpool con la sua armata migliore. Il modulo sarà ultra offensivo, con un 3-1-4-2: dove Eriksen ed Alli si posizioneranno alle spalle della coppia d'attacco formata da Lucas e Kane. D'avanti al portiere, ci sarà la linea a tre, guidata dal capitano degli spurs Vertonghen. Potrebbe essere la stessa formazioni che scenderà in campo contro l'Inter in Champions League? Fosse così, Skriniar e De Vrij potrebbe ricorrere agli straordinari.

L'INTER RECUPERA VRSALJKO

Contro il Tottenham, Luciano Spalletti potrà invece contare sul recupero di Sime Vrsaljko che, contro il Parma potrebbe partire dalla panchina per recuperare al meglio. Stessa sorte per Mauro Icardi, che potrebbe lasciare il posto a Keita da prima punto. Senegalese che invece potrebbe sempre partire dal primo minuto con gli spurs ma da esterno destro. Con lui Radja Nainggolan e Perisic che andrebbero ad agire alle spalle del capitano nerazzurro.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE




News correlate

Torna su