Napoli, Ancelotti è carico: "Ecco cosa ci servirà per la vittoria in Champions League"

Carlo Ancelotti presenta la partita contro la Stella Rossa, in programma domani 18 settembre alle ore 21:00 per il debutto in Champions League

Anche il Napoli è atteso al debutto in Champions League: domani 18 settembre infatti, la squadra di Carlo Ancelotti, affronta la Stella Rossa alle ore 21:00. Le parole del tecnico azzurro in conferenza stampa, dove ricorda gli anni passati. Mentre non si sbilancia sulla probabile formazione che scenderà in campo.

I RICORDI DI ANCELOTTI

La conferenza stampa di Ancelotti inizia proprio dal bel ricordo di Belgrado con la maglia del Milan nel novembre di 30 anni fa: "Qui ho giocato due volte, quella del 1988 da giocatore la ricordo molto bene per l'episodio della nebbia. Fu una partita difficilissima, quella Stella Rossa aveva giocatori fantastici, giocammo di fatto una finale anticipata, avemmo fortuna, ma alla fine meritammo di passare. Nel 2006 poi disputammo qui un preliminare con il Milan, e andò bene pure quella volta. Se valesse il detto 'non c'è due senza tre saremmo a posto".

DAL FATTORE CARLO ALLA FORMAZIONE SEGRETA

Il Napoli si aggrappa all'esperienza di Carlo Ancelotti per fare strada in Champions League: "Questa competizione è la più importante di tutte, affascinante per gli allenatori, per i tifosi, per i giocatori, sappiamo che iniziare bene sarebbe molto importante. Penso che il segreto sia di non preoccuparsi troppo, giocare leggeri. Ci serviranno coraggio, personalità e voglia di imporre il proprio gioco. Cercheremo di rendere orgogliosi tutti i tifosi e pure il presidente che ci ha seguiti sin qui". Sulla formazione bocca cucita: "Sabato faceva molto caldo, alcuni giocatori hanno finito la gara con i crampi anche se nessuno ha avuto particolare problemi. Ci sarà bisogno di gente fresca"

SCOMMETTI SU STELLAROSSA-NAPOLI! ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

ANCELOTTI PARLA DEL GIRONE DI CHAMPIONS LEAGUE

"Sappiamo che dovremo lottare e soffrire, il girone è molto difficile, forse il più difficile in assoluto, e non solo perchè ci siamo noi, il Psg e il Liverpool, ma anche per la presenza della Stella Rossa, che è una squadra difficile da affrontare, capace di eliminare il Salisburgo e che farà leva su un pubblico molto caldo, tutti sanno quanto è difficile giocare qui. Affrontiamo il girone con grande entusiasmo ed eccitazione. Il Napoli è competitivo in questa competizione, non abbiamo un organico all'altezza delle migliori, ma vogliamo giocarci le nostre carte".

INFO CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

TUTTE LE DATE DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

DOVE VEDERE LA CHAMPIONS LEAGUE 2018/2019 DIRETTA TV IN CHIARO

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 - CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

GIRONI E CLASSIFICHE CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019



News correlate

Torna su