Klopp: “Qualche cambio con il Napoli? E’ difficile da fare”

Anche Klopp presenta la partita di Champions League contro il Napoli: il tecnico dovrà pensare anche alla partita contro il Ciy in Premier League

C’è grande attesa per la sfida di domani al San Paolo tra Napoli e Liverpool. Anche Klopp ha presentato la gara in conferenza stampa. Ricordiamo che la partita è importante più per gli azzurri per la classifica, visto il pareggio contro la Stella Rossa. Mentre i Red Devils si sono subito presentati alla grande battendo 3-2 il Paris Saint-Germain.

LE PAROLE DI KLOPP PER NAPOLI-LIVERPOOL

Arriva il turno del tecnico del Liverpool a presentare la partita del San Paolo contro il Napoli: “Qualche cambio contro il Napoli in vista del match contro il Manchester City? E’ davvero difficile dirlo, pensiamo solamente alla gara di domani. Pensiamo a gara dopo gara, è sempre stato così. Forse nell’undici iniziale posso fare uno e due cambi. Siamo in una buona forma e teniamo un buon ritmo in campo. Contro il Napoli proveremo a fare del nostro meglio. Non posso dire se al San Paolo farò cinque cambi perché poi ho il City. E’ un qualcosa difficile da fare”.

IL LIVERPOOL CON IL 4-3-3

Sul fronte formazione Klopp non lascia il 4-3-3, dove il Napoli ritroverà tra i pali una vecchia conoscenza della Roma, Alisson. Il Napoli dovrà fare molta attenzione dal tridente che il Liverpool schiererà, soprattutto da Salah e Firmino. Quest’ultimo sempre pronto ad uscire dall’area di rigore e inventare per i compagni. Senza dimenticare la velocità di Mané. A centrocampo invece scenderà il trio Milner, Henderson e Keita. Carlo Ancelotti dovrà inventare qualcosa in attacco, dove gli inglese potrebbero lasciare qualche spazio.

SCOMMETTI SU NAPOLI-LIVERPOOL! ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su