La Roma non sbaglia: Dzeko e compagni travolgono il Viktoria Plzen

Continua il momento positivo della Roma che batte anche il Viktoria Plzen in Champions League, cancellando il ko di Madrid subito nella prima giornata

La Roma si rimette in carreggiata anche in Champions League, dopo le due vittorie consecutive in campionato, battendo nettamente per 5-0 il Viktoria Plzen, nella seconda giornata del Gruppo G. I giallorossi hanno dilagato grazie alle reti di Dzeko, bosniaco a segno con una tripletta, Cengiz Under e Kluivert. Il prossimo impegno della Roma sarà quello del 23 ottobre sempre all'Olimpico contro i russi del CSKA Mosca.

LA PARTITA - Le formazioni ufficiali ci dicono che Di Francesco schiera la sua Roma col 4-2-3-1, con possibile variante 4-3-3, con Under, Pellegrini e Kluivert alle spalle di Dzeko. In difesa la novità è Jesus al posto di Manolas nemmeno in panchina. Recupera invece Kolarov sull'out sinistro. Risponde il Viktoria Plzen di Vrba col modulo 4-2-3-1 in cui il temuto centravanti Krmencik è supportato da Zeman, Horava e Kovarik.

SEGNA SUBITO DZEKO, IL BOSNIACO FA ANCHE BIS

Inizia la partita e la Roma passa subito in vantaggio al 3': ingenuità di Reznik che sul filtrante di Kolarov lascia solo Dzeko che da posizione defilata entra in area di rigore e con il mancino manda alle spalle di Kozacik. I giallorossi cercano di mettere al sicuro il risultato, ancora pericolosi con Dzeko che questa volta col destro però trova l'opposizione del portiere ospite. Il Viktoria reagisce e al 20' sfiora il pareggio: bravo a smarcarsi in area di rigore Horava che tenta il colpo sotto per l'inserimento di Reznik che la prende di testa e manda di poco a lato rispetto alla porta di Olsen. La Roma è sempre pericolosa e al 29' Under colpisce una clamorosa traversa: grande giocata del turco che riceve da Kolarov e converge verso il centro, finta per liberarsi al tiro dal limite dell'area che si stampa direttamente sul montante della porta difesa da un Kozacik immobile. La Roma attacca ancora e al 40' arriva la doppietta di Dzeko: è Under a mettere in mezzo dalla destra, Hejda si dimentica di Dzeko che mette giù col petto e poi con un destro di potenza scaraventa alle spalle del portiere ceco.

UNDER, KLUIVERT E DZEKO DILAGANO

Si riparte nel secondo tempo con gli stessi 22 uomini dall'inizio, con la Roma in totale controllo. I ritmi non sono esaltanti, anche perché il Viktoria Plzen non riesce a cambiare ritmo, rendendo la vita facile ad una Roma in gestione anche delle forze dopo i tanti impegni di questo periodo. I padroni di casa comunque trovano la rete del 3-0 con Cengiz Under al 64': azione che parte dalla sinistra col pallone che arriva per Pellegrini, il numero 7 in posizione centrale arriva al limite dell'area di rigore e vede il taglio di Under puntualmente servito che tutto solo davanti a Kozacik non sbaglia. Il dominio della Roma continua e al 73' arriva anche il poker di Kluivert: tutto parte ancora da uno scatenato Under che, servito da Pellegrini, prova un tocco morbido, sulla respinta di Kozacik c'è Kluivert che di sinistro mette dentro. C'è tempo anche per il 5-0 ancora di Dzeko, tripletta per il bosniaco sigli sviluppi di un corner. E' festa grande per la Roma.

INFO CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

TUTTE LE DATE DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

DOVE VEDERE LA CHAMPIONS LEAGUE 2018/2019 DIRETTA TV IN CHIARO

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019 CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019

GIRONI E CLASSIFICHE CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019



News correlate

Torna su