Ciclismo, Tony Martin sbotta contro l'UCI per il caso Froome: "E' uno scandalo"

Ovviamente monta sempre di più la polemica per il caso doping rigurdante Froome. Il tedesco Tony Martin attacca il comportamente dell'UCI

La polemica per il caso doping di Chris Froome è solo agli albori. L'indignazione è tanta, la "tristezza" per l'ennesimo episodio doping nel ciclismo anche. Ma, dopo le parole di Vincenzo Nibali che ha commentato con equilibrio la notizia della positività alla Vuelta del corridore del Team Sky, chi non ha risparmiato un attacco frontale e senza mezze misure a Froome e all'UCI sul caso è stato Tony Martin.

Attraverso il suo profilo facebook, il corridore tedesco della Katusha-Alpecin ha voluto sottolineare il comportamento della Unione Ciclistica Internazione, che ha deciso di non sospendere immeditamente Froome, a differenza di quanto fatto in precedenti simili e analoghi:

"Sono davvero arrabbiato. Si vede chiaramente che nel caso di Christopher Froome sono stati fatti due pesi e due misure. Altri corridori sono stati sospesi immediatamente dopo un test positivo. A lui e alla sua squadra la UCI ha dato il tempo di spiegare. Non mi ricordo casi simili nel recente passato. È uno scandalo. Non avrebbe dovuto nemmeno partecipare all’ultimo Mondiale.

La mia impressione e quella di tutti è che c’è qualcosa che sta accadendo dietro le quinte, si stanno stringendo accordi e cercando modi per uscire da questa situazione. Lui e il suo team godono di uno status speciale? Questo caso stona con la lotta al doping in cui siamo impegnati corridori come me e Marcel Kittel. Necessitiamo di un’azione coerente e trasparente da parte della UCI. È in gioco la credibilità del nostro sport. Quello che sta accadendo è incoerente, poco trasparente, poco professionale e ingiusto“.

Un attacco duro e senza possibili interpretazioni, in cui Martin ribadisce la lotta al doping per ridare credibilità a uno sport che ormai sistematicamente viene travolto da episodi simili. La passione degli amanti del ciclismo resta, ma casi del genere andrebbero debellati in maniera definitiva.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su