Ciclismo, start list Tirreno-Adriatico 2018: Froome, Nibali e Dumoulin al via

Alla 53esima edizione della Corsa dei Due Mari annunciati tra gli iscritti i più grandi nomi del ciclismo mondiale

C'era grande attesa per conoscere la start list e i partecipanti alla Tirreno Adriatico 2018. E per tutti gli appassionati di sport e del grande ciclismo ci sono ottime notizie. Infatti si tratterà di una Corsa dei Due Mari, giunta alla sua 53a edizione e organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, senza precedenti per la quantità di grandi nomi presenti al via. La corsa sarà in programma dal 7 al 13 marzo prossimo e al via ci saranno 154 corridori in rappresentanza di 22 squadre.

La start list annunciata questo pomeriggio è da urlo. Solo per tracciarne i contorni, sarà presente tutto il podio del Tour de France 2017, con Chris Froome, Rigoberto Uran e Romain Bardet. Ci saranno anche Tom Dumoulin (vincitore del Giro) e Vincenzo Nibali (terzo al Giro e secondo alla Vuelta). Ma non finisce qui perché ci saranno a lottare per la classifica generale anche nomi del calibro di Fabio Aru, Richie Porte, Mikel Landa, Miguel Angel Lopez, Adam Yates, Rohan Dennis e Geraint Thomas. Senza contare i tanti grandi corridori che arriveranno alla Tirreno Adriatico per conquistare qualche tappa come, Peter Sagan, i suo rivali Greg Van Avermaet e Michal Kwiatkowski, Philippe Gilbert, Diego Ulissi, Edvald Boasson Hagen ed i velocisti Fernando Gaviria, Mark Cavendish, Caleb Ewan e Michael Matthews.

IL PERCORSO DELLA TIRRENO ADRIATICO 2018

Si partirà da Lido di Camaiore con una cronometro a squadre mentre il giorno dopo ci sarà una tappa adatta ai velocisti la Camaiore-Follonica di 167km. La terza frazione da Follonica a Trevi, sarà la più lunga con i suoi 234 km, tappa molto mossa.

La quarta tappa, quella di sabato 10, da Foligno a Sassotetto, sarà forse cruciale per assegnare la vittoria con l’arrivo in salita (14 km con pendenza molto impegnative). Domenica sarà la frazione come detto dedicata a Scarponi, infine sesta tappa di 153 km adatta ai velocisti con la Numana-Fano e gran chiusura con la crono individuale di San Benedetto del Tronto (leggi anche calendario, date e altimetrie delle sette tappe).

Una Tirreno-Adriatico dedicata al ricordo di Michele Scarponi, dato che nella quinta tappa si arriverà sul traguardo della "sua" Filottrano.

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO, MA ANCHE TANTI ALTRI SPORT IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE   

ULTIMI VIDEO SPORT



News correlate

Torna su