La Grande Boucle s'interroga: Chris Froome a rischio esclusione al Tour de France?

Dopo la positività al salbutamolo riscontrata a Froome durante la Vuelta 2017, non si è ancora arrivati ad una decisione definitiva sul britannico

E alla fine Chris Froome potrebbe dover rinunciare all'idea di partecipare al Tour de France 2018. La sua positività al salbutamolo alla Vuelta 2017 è ormai stata acclarata da un pezzo, ma tuttavia alcuna decisione in merito è stata presa. Infatti il britannico sta partecipando a tutte le corse del calendario 2018, senza limitazioni. Ma se sul Giro d'Italia 2018 e la sua presenza, in caso ancora di mancata sentenza in merito, non ci sono dubbi, non altrettanto si può dire per il Tour de France 2018.

Infatti l'organizzazione del Tour, l'ASO, avrebbe avanzato la possibilità di non ammettere il corridore britannico alla Grande Boucle per motivi etici, come riportato da La Gazzetta dello Sport. Ma di fatto è una possibilità abbastanza remota, dato che solo l'UCI, l'Unione Ciclistica Internazionale, che può arrogarsi tale diritto. Un caso limite fu quello di Tom Boonen nel 2008, con l'ASO che provò a non ammettere il belga (per positività alla cocaina), senza riusciurvi dato che il Tribunale civile si dichiarò non competente ad agire.

La posizione dell'UCI

Infatti a riguardo è anche intervenuto il presidente dell'UCI, David Lappartient: "Ragionare con questo caso è materia dell’UCI, non degli organizzatori delle corse. Certo, alcuni sono preoccupati dei risvolti della presenza di Froome in termini di immagine. Speriamo che la situazione possa risolversi presto così gli organizzatori non dovranno confrontarsi con problemi di esclusione di corridori. Non è il loro lavoro, è quello dell’UCI e della WADA".

Tra l'altro per la sostanza del salbutamolo mai nessuno si è pronunciato a riguardo: "Nessun’altra federazione internazionale si è espressa in materia salbutamolo. Perciò saremmo l’unica federazione a farlo, e solo per un ciclista tra l’altro. Se lo facessimo, saremmo quindi in torto e portando la cosa su un piano giudiziario, potremmo anche perdere un’eventuale causa giudiziaria", le sue parole rilasciate in una conferenza a Ginevra, come riportato dal The Guardian.

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO, MA ANCHE TANTI ALTRI SPORT IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE   

Le parole di Froome sulla positività riscontrata alla Vuelta 2017



News correlate

Torna su