William Hill IT Italiano

Giro d’Italia, countdown al termine: venerdì si parte da Gerusalemme

Mancano 48 ore alla partenza del Giro d'Italia 2018, uno dei più discussi degli ultimi anni. Si parte da Gerusalemme, si arriva a Roma: ecco il percorso e i big in gara

Una città storica, con il suo fascino. Tra fede e storia. Il countdown è terminato, tra poco si comincia. Mancano 48 ore al via del Giro d’Italia 2018, una delle grandi corse a tappe del calendario World Tour. L’Italia si colora di rosa, in un viaggio lungo 21 giorni. Come da tradizione delle ultime stagioni, la Corsa Rosa parte da un paese straniero. La meta di quest’anno ha fatto discutere, ma a due giorni dal via tutto viene messo da parte e si ricomincia a pedalare. Anche perché prima di arrivare al traguardo di Roma, ci vorrà ancora qualche settimana.

GIRO D’ITALIA 2018, I BIG AL VIA

La starting list è da leccarsi i baffi. Manca uno dei protagonisti degli ultimi anni, ovvero Vincenzo Nibali. Lo squalo vuole concentrarsi su Tour e Mondiale, una doppietta clamorosa in caso di successo. Ovviamente gli occhi sono puntati su Chris Froome e il Team Sky, una squadra pensata proprio per le grandi corse a tappe. Ma il maggiore antagonista sarà Tom Dumoulin, vincitore della passata edizione. Anche la Bahranin non schiera elementi di secondo ordine: Pozzovivo, Mohoric, Bonifazio e Visconti, un mix di esperienza e nuove leve per tentare l’impossibile. Riflettori puntati anche sulla Quiqstep, che si presenterà con Viviani, Capecchi, Sabatini e Schachmann. Tanti nomi, dunque, per cercare di conquistare una delle corse più belle del ciclismo.

IL PERCORSO

Sarà un percorso molto interessante, che partirà da Gerusalemme. Martedì 8 già si sale, con la tappa che andrà da Catania a Caltagirone. Giovedì si arriva sull’Etna, una tappa davvero unica. Lunedì 14 maggio il primo giorno di riposo, mentre nella seconda settimana si arriva subito sulle montagne friulane. Il 19 maggio si sale sul Monte Zoncolan, mentre il 20 maggio si ripartirà da Tolmezzo. Il 21 ultimo giorno di riposo, poi il 19 e il 20 maggio la parte piemontese. Per arrivare a Roma, 115 km di storia in circuito cittadino da ripetere 10 volte.

IL CALENDARIO DEL GIRO D’ITALIA

Sarà un Giro spettacolare, soprattutto per via della presenza di Chris Froome, uno dei ciclisti più influenti di questi ultimi anni. Mancherà lo Squalo, ci sarebbe potuta essere una battaglia non indifferente sulle montagne. Ma per il momento il grande ciclismo rosa dovrà fare a meno del siciliano. Ma siamo sicuri che la grande corsa a tappe, e l’Italia, troveranno il loro eroe.

SCOMMETTI SUL VINCITORE DEL GIRO D'ITALIA 2018

ECCO I BOOKMAKERS CHE OFFRONO UN SUPER BONUS

BET365 - WILLIAM HILL - UNIBET

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - gioca responsabilmente

ULTIMI VIDEO SPORT

Ecco tutti gli ultimi video sport proposti da SportNotizie 24




News correlate

Torna su