Giro d’Italia 2018, 7ª tappa: Sam Bennett "brucia" Elia Viviani allo sprint

Sul traguardo di Praia a Mare, è l'irlandese Sam Bennett a vincere il terzo sprint di questa edizione numero 101 del Giro d'Italia

La settima tappa del Giro d'Italia 2018, con partenza da Pizzo e arrivo a Praia a Mare, ha visto il successo nella volata finale di Sam Bennet. Il 27enne velocista irlandese della Bora-Hansgrohe, ha bruciato in volata Elia Viviani. Non cambia invece la classifica generale, con Samuel Yates sempre in Maglia Rosa.

LA FUGA DI GIORNATA

Dopo pochi chilometri dal via, parte la fuga di giornata, l'ennesima di questa prima parte dell'edizione numeri 101 del Giro d'Italia. A portarsi in testa sono stati i seguenti corridori: Davide Ballerini (Androni-Sidermec), lo spagnolo Markel Irizar (Trek-Segafredo) e il russo Maxim Belkov (Katusha-Alpecin). Il divario tra gli attaccanti e il gruppo principale si è stabilizzato quasi costantemente sui 3 minuti.

Tuttavia però, il gruppo ha rinserrato le fila grazie al lavoro di diverse squadre, tra cui la EF Drapac di Sacha Modolo e la Cycling Academy per Kristian Sbaragli. La fuga ha avuto il suo epilogo finale ai meno 15 km dall'arrivo, quando i tre fuggitivi sono stati raggiunti dal gruppo, con Ballerini l'ultimo ad arrendersi.

LA FASE DECISIVA DELLA TAPPA

Dunque le squadre dei velocisti iniziano a prendere in mano la situazione, impedendo qualsiasi scatto. Ritmi elevatissimi in testa al gruppo, ad una velocità di 60 km/h. Ai meno 3km dall'arrivo la Quick Step riporta in avanti Elia Viviani per lo sprint. E' la Lotto Jumbo a dettare il ritmo e creare il "treno" ai meno 1,5 km dal traguardo. Si arriva così alla volata finale: prende l'iniziativa Modolo, alla sua ruota c'è Viviani ma Sam Bennett è il più veloce, bruciando tutti.

TUTTE LE CLASSIFICHE DEL GIRO D'ITALIA 2018

ORDINE DI ARRIVO: 1. BENNETT Sam BOH 3h 45’ 27”, 2. VIVIANI Elia QST, 3. BONIFAZIO Niccolo 'TBM, 4. MODOLO Sacha EFD, 5. VAN POPPEL Danny TLJ, 6. MARECZKO Jakub WIL, 7. VENTURINI Clement ALM, 8. PEDERSEN Mads TFS, 9. ROELANDTS Jurgen BMC, 10. DEBUSSCHERE Jens LTS.

CLASSIFICA GENERALE: 1 YATES Simon Philip MITCHELTON - SCOTT 26h 31’ 30”0’ 00”, 2 DUMOULIN Tom TEAM SUNWEB 26h 31’ 46”0’ 16”, 3 CHAVES Jhoan Esteban MITCHELTON - SCOTT 26h 31’ 56”0’ 26”, 4 POZZOVIVO Domenico BAHRAIN - MERIDA 26h 32’ 13”0’ 43”, 5 PINOT Thibaut GROUPAMA - FDJ 26h 32’ 15”0’ 45”, 6DENNIS Rohan BMC RACING TEAM 26h 32’ 23”0’ 53”, 7 BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA P.ASTANA PRO TEAM 26h 32’ 33”01’ 03”, 8 FROOME Chris TEAM SKY 26h 32’ 40”01’ 10”, 9BENNETT George TEAM LOTTO NL - JUMBO 26h 32’ 41”01’ 11”, 10ARU Fabio UAE TEAM EMIRATES 26h 32’ 42”01’ 12”

Il calendario del Giro d'Italia 2018: percorso ufficiale, tappe e altimetrie

Giro 101 - L'Etna premia Chaves e Yates



News correlate

Torna su