Giro d’Italia 2018, 16ª tappa: la cronometro di Rovereto è di Dennis | La nuova classifica generale

C'era grande attesa per la 16esima tappa del Giro d'Italia che prevedeva la cronometro di 34,2 km da Trento e Rovereto: a trionfare è stato Rohan Dennis

La sedicesima tappa del Giro d'Italia 2018 era uno snodo cruciale per approcciare al meglio l'ultima settimana di corsa. In programma c'era la cronometro di 34,2 km con partenza da Trento e arrivo a Rovereto. A vincere è stato l'australiano Rohan Dennis col tempo di 40 minuti tondi, meglio di Tony Martin e Tom Dumoulin. Adesso in classifica generale il britannico Simon Yates è rimasto in Maglia Rosa matenendo 56" sull'olandese del Team Sunweb.

PRIMA PARTE DELLA TAPPA

Tra gli uomini non di classifica, il più veloce nella prima parte di tappa è stato il tedesco Tony Martin, col tedesco della Katusha che si è issato al comando con il tempo di 40 minuti e 14 secondi. Il teutonico si è messo al comando con un vantaggio di 13 secondi su Jos Van Emden. Ma a fare "effetto" sono stati i tempi di un Fabio Aru rinato, col sardo che è giunto al traguardo con soli 23" di ritardo dal tedesco, noto specialista a differenza del sardo. Per il corridore del team UAE Emirates, una prova di carattere che fa ben sperare per l'ultima settimana di salite.

GLI UOMINI DI CLASSIFICA

A cambiare la classifica di tappa è però stato l'australiano Rohan Dennis, col corridore della BMC Racing Team che ha migliorato il tempo di Martin di 14 secondi, col tempo di 40 minuti tondi, andando al comando alla media di 51,3 km/h. Poco più tardi è arrivato al traguardo Chris Froome, col britannico che non ha impressionato, facendo meglio di Aru di soli due secondi e arrivato a 35 secondi da Dennis. Male, come da previsioni, Richard Carapaz, arrivato a 2 minuti e 57 secondi da Dennis, come anche Miguel Angel Lopez con 2'47" di ritardo dal leader. Nulla di positivo anche nella prestazione di Thibaut Pinot, col francese che ha accusato un ritardo da Froome di 2'44".

I PRIMI TRE DELLA GENERALE

Tra i primi tre della classifica generale, Domenico Pozzovivo è stato protagonista di una buona prova, per le sue caratteristiche, pagando 2’20” da Dennis e 1’45” da Froome. A seguire l'arrivo di Tom Dumoulin col tempo 40'22", piazzatosi in terza posizione nella classifica di tappa. Bene invece la maglia rosa Simon Yates, che è arrivato a 1'15" da Dennis, matenendo 56" di vantaggio su Dumoulin.

TUTTE LE CLASSIFICHE DEL GIRO D'ITALIA 2018

ORDINE DI ARRIVO: 1. Dennis 40'00", 2. Martin 14", 3. Dumoulin 22", 4. Van Emden 27", 5. Froome 35", 6. Aru 37", 7. Dowsett 40", 8. Ulissi 40", 9. Haga 47", 10. Melgarejo 1'01".

CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA (alla 16esima tappa): 1. YATES Simon Philip MITCHELTON - SCOTT, 2. DUMOULIN Tom TEAM SUNWEB 0’56”, 3. POZZOVIVO Domenico BAHRAIN - MERIDA 03’11”, 4. FROOME Chris TEAM SKY 03'50”, 5. PINOT Thibaut GROUPAMA - FDJ 04’19”, 6. DENNIS ROHAN BMC RACING TEAM 05'04", 7. LOPEZ MORENO Miguel Angel ASTANA PRO TEAM 05'37".

Il calendario del Giro d'Italia 2018: percorso ufficiale, tappe e altimetrie

Giro 2018 - Yates cala il tris a Sappada



News correlate

Torna su