Ecco i ventidue calciatori che dovrebbero essere scelti da Kek e Gattuso per la sfida al Rujevica: le probabili formazioni di Rijeka-Milan

Rijeka-Milan: le probabili formazioni, Gattuso vara un undici sperimentale. Il pareggio rimediato al Ciro Vigorito di Benevento, con il quale il Milan ha di fatto regalato il primo punto in Serie A alla squadra campana, ha rappresentato un duro colpo per tutto l’ambiente rossonero. Dopo l’esonero di Vincenzo Montella e l’arrivo di Gennaro Gattuso infatti, ci si attendeva una reazione diversa da parte della squadra che invece è inciampata nell’ennesimo scivolone stagionale, probabilmente il più grave.

Ora Gattuso pretende una reazione, reazione che dovrà arrivare già a partire dalla trasferta di Europa League contro il Rijeka. La squadra rossonera ha già conquistato la qualificazione ai sedicesimi di finale dell’ex Coppa Uefa ed è certa del primo posto nel D, con 4 lunghezze di distanza dall’AEK Atene.

Nonostante la qualificazione già centrata, Gattuso vuole vedere una reazione da parte della squadra che sarà chiamata a mettere sul terreno di gioco una prestazione all’altezza del Milan.
L’undici di Gattuso si troverà di fronte un Rijeka senza nulla da chiedere, già eliminato dall’Europa League, ma che vorrà certamente chiudere il girone davanti al proprio pubblico con un risultato positivo.

STATISTICHE E PRECEDENTI – Milan e Rijka si sono affrontate per la prima volta nella loro storia in questa edizione di Europa League: nella seconda giornata della fase a gironi infatti, i rossoneri hanno battuto 3-2 i croati al termine di un match rocambolesco. La squadra allora allenata da Vincenzo Montella era andata in vantaggio di due gol, salvo poi farsi riprende nel finale dagli ospiti. All’ultimo respiro poi, era stato Patrick Cutrone a regalare i tre punti alla squadra rossonera.

Il Rijeka aveva affrontato una squadra italiana solo in un’altra occasione ed anche quello non rappresenta un bel ricordo per i croati. Quella volta infatti, il Rijeka non era riuscito a segnare, eliminato con un 2-0 complessivo (2-0 in casa, 0-0 fuori casa) contro la Juventus ai quarti di finale di Coppa delle Coppe della stagione 1979/80.
Va sottolineato inoltre come il Milan nel corso della sua storia abbia conquistato cinque vittorie su altrettante gare contro squadre croate, subendo zero gol lontano da San Siro.

RIJEKA-MILAN: PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO E DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Per la trasferta in Croazia Gennaro Gattuso sembra orientato a mettere in pratica un massiccio turnover. In porta Storari sembra essere favorito su Antonio Donnarumma, mentre in difesa Paletta dovrebbe fare il suo esordio stagionale, con Zapata e Romagnoli (squalificato contro il Bologna) a completare il reparto. A centrocampo spazio a Calabria e Antonelli sulle corsie laterali, con Locatelli, Biglia e Zanellato (al debutto) a formare la cerniera centrale. In attacco spazio ai due bomber di Europa League, vale a dire Cutrone e Andrè Silva.

Rijeka (4-2-3-1): Prskalo; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Bradaric, Males; Kvrzic, Misic, Heber; Gavranovic. All.: Miskovic.

MILAN (3-5-2): Storari; C. Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Locatelli, Biglia, Zanellato, Antonelli; A. Silva, Cutrone. All.: Gattuso

Rijeka-Milan in chiaro su Tv8? Dove vedere la diretta tv e lo streaming del match

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI