Europa League, l'Atalanta non sfonda: la qualificazione sarà decisa a Copenaghen

Nella sfida di andata dello spareggio-playoff di Europa League, l'Atalanta non riesce ad avere la meglio del Copenaghen

L'Atalanta non sfonda nell'andata dello spareggio-playoff di Europa League, pareggiando per 0-0 contro il Copenaghen. La sfida del Mapei Stadium di Reggio Emilia si chiude dunque senza reti e così la qualificazione alla fase a gironi sarà decisa tra una settimana in terra danese (leggi gli accoppiamenti spareggi/playoff Europa League).

LA PARTITA - Sul fronte formazioni ufficiali, Gian Piero Gasperini schiera l'Atalanta col modulo 3-4-1-2 per l'Atalanta con Pasalic alle spalle di Barrow e Gomez. Zapata parte invece dalla panchina. Modulo 4-4-2 per il Copenaghen di Solbakken con Sotiriou e N'Doye in attacco, mentre il talento di Fischer utilizzato a centrocampo.

PRIMO TEMPO, RITMI NON ESALTANTI

L'Atalanta parte bene con Barrow che però non approfitta di un errore difensivo dei danesi. Per vedere la prima conclusione pericolosa dei nerazzurri bisogna attendere solo sette minuti, con la botta di Pasalic che costringe Joronen alla parata in corner. Al 16' ci prova anche Freuler dal limite, ma il portiere finlandese del Copenaghen salva. Il controllo del match è nelle mani dell'Atalanta che continua nelle conclusioni dalla distanza, come quella di Gomez al 17' che sfiora la traversa. Gli orobici al 32' trovano anche la via della rete, ma il destro di Gomez dal limite è deviato in maniera vincente da Barrow in posizione di fuorigioco. Nel finale di tempo il Copenaghen si difende con ordine, impedendo a Gomez e compagni di rendersi ancora pericolosi.

SECONDO TEMPO, JORONEN DECISIVO

La ripresa si apre con un cambio per parte. Nell'Atalanta dentro Zapata per Pasalic, nel Copenaghen c'è Kvist per Zeca. Un cambio che dà un peso specifico diverso all'attacco dell'Atalanta. E le occasioni per gli orobici non si contano, con Joronen più volte impegnato. Una delle grandi chance capita a Gomez al 66': bella azione sulla destra con De Roon, Toloi e Hateboer protagonisti nel cambio di gioco per Gomez, il Papu tira a giro e manda di un soffio a lato. Anche Zapata e Barrow sfiorano il vantaggio, poi nel finale Gasperini si gioca anche la carta dell'ex, mandando in campo Cornelius. L'ultima occasione importante arriva all'89': cross dalla destra di Hateboer, Gomez non incoccia in semi sforbiciata, alle sue spalle c'è Goosens che colpisce con un gran sinistro trovando però la bellissima opposizione di Joronen. Finisce 0-0, tutto sarà deciso al Parken di Copeneghen.

INFO EUROPA LEAGUE 2018-2019

TUTTE LE DATE DELLA EUROPA LEAGUE 2018-2019

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2018-2019CALENDARIO EUROPA LEAGUE 2018-2019

GIRONI E CLASSIFICHE EUROPA LEAGUE 2018-2019

ULTIMI VIDEO CALCIO ITALIANO



News correlate

Torna su