Lazio, le ultime dall'infermeria in vista dell'Europa League: Radu out

Simone Inzaghi prepara il tour de force in vista dell'Europa League e del doppio impegno in Serie A: le ultime dall'infermeria

La Lazio, dopo la vittoria di misura per 1-0 sul campo dell'Empoli con il gol di Marco Parolo, si concentra per la prima gara in Europa League contro l'Apolln Limassol, in programma giovedì 20 settembre alle ore 18:55. Simone Inzaghi dovrà risolvere qualche problema di formazione, con l'infermeria che fa preoccupare.

LE ULTIME DALL'INFERMERIA IN VISTA DELL'EUROPA LEAGUE

La vittoria contro l'Empoli alla quarta di Serie A, per la Lazio sarà da stimolo per vincere anche la prima di Europa League. In vista dell'Apollon Limassol, Simone Inzaghi è preoccupato dalla situazione degli infortuni. Nonostante la vittoria in campionato infatti, al 52' del secondo tempo è arrivata la pesante tegola con l'infortunio di Stefan Radu. Si tratta di un fastidio al flessore e non si esclude la lesione muscolare. Dalle prime diagnosi, il difensore potrebbe saltare due settimane, e secondo il Corrire dello Sport, potrebbe addirittura saltare il derby contro la Roma, in programma il 29 settembre.

RADU NON E' L'UNICO A PREOCCUPARE

Non si presenta al meglio la Lazio in vista della prima di Europa League. Oltre a Radu infatti, Inzaghi dovrà risolvere diversi problemi, ma cercherà di recuperare Luiz Felipe. Nessun problema invece per Leiva, che ha accusato crampi durante il match contro l'Empoli. Il tecnico però lo lascerà a riposo per la gara con l'Apollon, per fare ruotare gli uomini in vista dei prossimi impegni in campionato: contro il Genoa, in programma domenica 23 settembre alle ore 15:00, e contro l'Udinese mercoledì 26 settembre alle ore 19:00.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su