Ricciardo il più veloce nelle libere del Gran Premio d'Ungheria

L'australiano della Red Bull ha messo in fila tutti sia nella sessione mattutina sia in quella pomeridiana

Ricciardo il più veloce nelle libere del Gran Premio d'Ungheria

Mercedes e Ferrari dovranno fare i conti con la Red Bull di Daniel Ricciardo nel Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, 11ª prova del Mondiale 2017.

Almeno, questo è ciò che hanno detto le due sessioni di prove libere del venerdì, con Ricciardo sempre davanti. L'australiano ha fatto segnare il miglior crono nel pomeriggio in 1'18”455.

Un crono che non si discosta molto da quello con cui aveva chiuso al mattino in 1'18”486. Alle spalle del driver Mercedes sempre una Ferrari: al mattino era stato Kimi Raikkonen a chiudere alle spalle di Ricciardo con 234 millesimi di ritardo, mentre al pomeriggio è stato Sebastian Vettel ad avvicinarsi più di tutti in 1'18”638 che corrisponde anche al miglior crono di giornata dopo i due fatti segnare da Ricciardo.

Anche le due Mercedes si sono alternate. In terza posizione al mattino aveva concluso Lewis Hamilton in 1'18”858, mentre al pomeriggio è stato Valtteri Bottas a tenere alto il nome delle Frecce d'Argento in 1'18”656. Hamilton, poi, nel pomeriggio ha chiuso al quinto posto dietro al già citato Raikkonen, ma è stato l'unico tra i piloti dei 'top team' a girare con gomme Soft. Gli altri piloti delle tre scuderie più forti, invece, hanno fatto registrare i loro tempi migliori con gomme SuperSoft.

Qualche sussulto si è visto anche dalla McLaren. Sia Fernando Alonso sia il giovane Stoffel Vandoorne hanno concluso entrambe le sessioni nella Top 10 e questo è sicuramente un ottimo risultato visti anche i recenti progressi del team di Woking. Progressi che per altro lo stesso Alonso aveva annunciato in conferenza stampa alla vigilia del lungo week-end dell'Hungaroring.

A fondo classifica le due Sauber. Ma nella scuderia svizzera oggi c'è altro per cui sorridere perché il team nella prossima stagione continuerà ad essere rifornito di motori Ferrari ma al contrario di quest'anno, in cui la Sauber ha ricevuto motori con specifiche 2016, nella prossima stagione il team elvetico potrà utilizzare power unit con specifiche 2018, dunque esattamente uguali a quelli che saranno montati sulle vetture di Maranello.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui





News correlate

Torna su