William Hill IT Italiano

F1 Gran Premio d'Ungheria: è magica doppietta nel dominio Ferrari!

Qualche difficoltà allo sterzo per Vettel, protetto magistralmente da Kimi Raikkonen: le frecce d'argento costrette ad accontentarsi del terzo e quarto posto

F1 Gran Premio d'Ungheria: è magica doppietta nel dominio Ferrari!

F1 Gran Premio d'Ungheria: è magica doppietta nel dominio Ferrari!

Prima fila tutta rossa in virtù del dominio della casa di Maranello per tutto il Week end. Dietro le vetture del cavallino le frecce d'argento pronte a giocare di rimessa sfruttando le eventuali occasioni con Hamilton a un solo punto da Vettel, a seguire le due Red Bull. E il primo pasticcio vedrà coinvolte proprio le due monoposto anglo-austriache.

Ferrari impeccabili al via

Dopo il giro di riscaldamento la procedura di partenza, quando si spengono le luci, le monoposto del cavallino sono impeccabili nello scatto; Vettel va al comando con Raikkonen che lo segue come un ombra proteggendo il compagno, chiudendo ogni varco ai rivali diretti. Buono lo spunto delle Red Bull che saltano entrambe Hamilton, ma alla curva 2, in un eccesso di agonismo Verstappen arriva lungo andando a impattare con la ruota anteriore destra nella pancia sinistra di Ricciardo sfondandola e forandogli anche la gomma posteriore. L'australiano in impostazione di curva perde pressione e va in testa coda ed è costretto alla resa per i danni al radiatore. Sono cinque i giri in regime di Pit stop per ripulire la pista e rimuovere la vettura di Ricciardo, posizione congelate con le due Ferrari al comando seguite dalla Mercedes di Bottas, dalla Red Bull di Verstappen e da Hamilton. La giuria di corsa sanzionerà l'olandese della Red Bull con 10 secondi di penalità. Nel frattempo Grosjean è costretto al ritiro a causa di un bullone avvitato male sulla ruota durante la sua sosta. Al 27mo giro, le due Ferrari sono in modalità controllo gara distanziate tra loro da 1”4, e con 8” su Bottas.

I Pit Stop

Al 30° giro comincia il valzer dei Pit stop; il primo a fermarsi è la Williams di Lance Stroll seguito immediatamente da Bottas che monta le soft e rientra dietro ad Hamilton, che si ferma il giro seguente restituendo la posizione a Bottas. Al comando intanto, Vettel comincia a sentire l'usura dei pneumatici e perde leggermente terreno nei confronti del compagno. La sosta per il ferrarista arriva al 32° giro, e al rientro Vettel è in quinta posizione dietro le Mercedes mentre Raikkonen con pista libera provvisoriamente al comando, sfrutta al massimo la pista. Il finlandese si ferma al 34° giro rientrando dietro al compagno per pochi centesimi.  Verstappen nel frattempo al comando, porta a 10” il suo vantaggio sulle Ferrari e allunga la sua tranche di corsa prima della sosta dove dovrà scontare inevitabilmente i 10 secondi di penalità. Dietro di lui, le posizioni rimangono invariate come prima della sosta con le due Ferrari davanti alle due Mercedes. La sosta per l'olandese arriva al 43° giro, Verstappen rientra in quinta posizione insidiato dalla Renault di Hulkenberg.

Difficoltà Vettel

Al 46°giro Bottas praticamente si ferma alla curva uno lasciando strada a Hamilton che si lancia all'attacco delle vetture di Maranello, Vettel è sempre più in difficoltà per noie allo sterzo, ma la scuderia la casa di Maranello non dà il via libera a Raikkonen costretto a stare dietro al compagno nettamente più veloce. Finale di gara con le posizioni cristalizzate e con Hamilton che perde terreno accusando problemi di surriscaldamento all'impianto frenante. Le Ferrari restano in controllo della gara fino alla fine andando a conquistare una splendida doppietta davanti alle Mercedes con Hamilton che restituisce la terza posizione e il podio a Valttery Bottas. In ottica mondiale, Vettel porta il suo vantaggio a +14 punti sul rivale britannico.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su