William Hill IT Italiano

F1, GP di Singapore: Daniel Ricciardo piazza la doppietta nelle libere del venerdì

Il pilota australiano della Red Bull più veloce di tutti nelle prime due sessioni di test, Mercedes e Ferrari ad inseguire

F1, GP di Singapore: Daniel Ricciardo piazza la doppietta nelle libere del venerdì

Lo aveva detto nei giorni scorsi e le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Singapore di Formula 1 sembrano aver confermato le aspettative: Daniel Ricciardo vuole finalmente vincere sul circuito di Marina Bay. Il pilota australiano della Red Bull ha fatto segnare il miglior tempo in entrambe le sessioni odierne.

Ricciardo, che a Singapore ha come miglior risultato due secondi posti e che nella prima ora e mezza aveva girato in 1:42.489, ha sensibilmente migliorato nel corso della seconda sessione quando ha fermato le lancette sull'1:40.852 confermando, per ora, di essere l'uomo da battere. Alle sue spalle si è piazzato il compagno di scuderia Max Verstappen che nel pomeriggio è stato l'altro pilota a tenersi dietro il leader del mondiale, Lewis Hamilton: 1:41.408 il miglior crono di giornata dell'olandese che ha fatto meglio di 147 millesimi rispetto al driver di Stevenage.

E le Ferrari? Se nel pomeriggio di Singapore il tedesco Sebastian Vettel aveva dato una risposta confortante chiudendo a 109 millesimi da Ricciardo, nella sessione serale la situazione è decisamente cambiata: il quattro volte campione del mondo ha fatto segnare solamente l'undicesimo tempo in 1:43.104, preceduto anche da Kimi Raikkonen che ha invece guidato la sua rossa in 1:42.835,chiudendo al nono posto.

Detto di Hamilton, alle spalle del britannico si è piazzato nella seconda sessione il compagno di scuderia Valtteri Bottas, fresco di rinnovo contrattuale con la Mercedes fino al 2018. A seguire Nico Hulkenberg con la Renault e le due McLaren con il giovane belga Stoffel Vandoorne che si è lasciato alle spalle Fernando Alonso. I due, probabilmente, sono scesi in pista di ottimo umore sapendo che nella prossima stagione non dovranno più guidare vetture motorizzate Honda. È di oggi, infatti, la notizia che dal 2018 al 2020 la McLaren usufruirà di motori Renault.

E, a proposito di novità, oggi è arrivata anche la firma di Carlos Sainz Jr. con la Renault. Lo spagnolo, che al termine di questa stagione lascerà la Toro Rosso, prenderà il posto del britannico Jolyon Palmer a fianco del già citato  Hulkenberg.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui





News correlate

Torna su