Formula 1, la Toro Rosso scarica Kvyat! Monoposto affidata a Gasly

A pochi giorni dalla partenza del Gran Premio della Malesia arriva la clamorosa decisione da parte della Scuderia faentina

Una notizia clamorosa arriva a pochi giorni dal via del Gran Premio della Malesia 2017 che andrà in scena sul circuito di Sepang domenica prossima (programma, orari e diretta TV). La Toro Rosso ha scaricato Daniil Kvyat.

Nelle ultime ore la Scuderia italiana ha preso la decisione (a sorpresa) di appiedare il pilota russo, reduce da una prima parte di stagione poco incoraggiante al volante della monoposto della squadra di Franz Tost. Dopo 14 Gran Premi il giovane 23enne ha raccolto un magro bottino di soli 4 punti e a seguito dell'ennesimo errore in occasione del GP di Singapore la Toro Rosso ha deciso di sollevarlo dall'incarico, scegliendo Pierre Gasly come compagno di squadra di Carlos Sainz. Questo il comunicato della società, in cui si legge che il francese gareggerà per tutti i restanti Gran Premi del 2017: 

"Nei prossimi Gran Premi, Pierre Gasly guiderà al fianco di Carlos Sainz per la Scuderia Toro Rosso, al posto di Daniil Kvyat. Gasly è uno dei piloti del Red Bull Junior Programme e quest'anno ha corso in Giappone, in Super Formula. Domenica scorsa, il campione 2016 della GP2 Series ha conquistato un secondo posto, dopo aver vinto le due gare precedenti. Adesso il ventunenne avrà la possibiltà di mettersi alla prova in F1. Questo però non è un addio al nostro Daniil, che rimane a far parte della famiglia Red Bull".

Una decisione di certo inaspettata, anche perché in casa Toro Rosso ci si aspettava che fosse lo stesso Carlos Sainz Jr il primo a partire lasciando libera una posizione in Scuderia (lo spagnolo si accaserà presto alla Renault). Sicuramente dettata dalle esigenze di non poter più fallire in una lotta a 4 con Williams, Renault e Haas per il raggiungimento del quinto posto nella classifica costruttori. Una grande opportunità dunque per il francese campione in GP2 nel 2016, che quest'anno era impegnato nel campionato giapponese di Super Formula. Già in passato quest'ultimo era già stato utilizzato dalla Red Bull per alcuni test e adesso la Scuderia di Faenza ha deciso di premiarlo regalandogli un finale di stagione sulla STR13 di Kvyat.

Un duro colpo per il pilota russo, che comunque rimarrà - come sottolineato dalla Toro Rosso nel comunicato - al servizio della famiglia italiana. Dopo un grande esordio nel 2014 nella monoposto che fu di Daniel Ricciardo e la successiva promozione in Red Bull però, la carriera di Daniil ha subito una parabola discendente, con una serie di errori che gli sono costati purtroppo il posto per tutto il 2017.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui



INFO FORMULA 1



News correlate

Torna su