William Hill IT Italiano

F1, dal 6 al 9 marzo via alla seconda sessione di test a Barcellona

Dopo la prima settimana di prove i piloti dei vari team scendono nuovamente in pista a Montmeló in vista della nuova stagione automobilistica

Mancano ormai pochissime settimane al via della nuova stagione di Formula 1 2018: l'appuntamento è fissato a Melbourne, domenica 25 marzo per la prima prova del Mondiale di F1 che vedrà i piloti riunirsi a Melbourne in occasione dell'atteso Gran Premio d'Australia. Tanta la curiosità da parte degli appassionati di vedere finalmente in gara le nuove monoposto presentate dalle scuderie nei giorni scorsi. L'eterna sfida Mercedes-Ferrari si è già accesa il giorno stesso della presentazione delle nuove monoposto, la W09 e la SF71H, con la Red Bull e la McLaren possibili mine vaganti. Entrambe sono scese in pista nella prima settimana di test effettuati a Barcellona portando a casa ottimi risultati.

HAMILTON PRONTO PER LA SECONDA SESSIONE DI TEST

Il migliore in assoluto al termine del day-4 di test a Barcellona è stato Lewis Hamilton, che alla guida della sua Mercedes ha già dimostrato di essere pronto per la stagione che verrà. E se la scuderia di Toto Wolff si è resa sin da subito protagonista portando a casa il giro più veloce sul circuito di Montmeló a discapito di una Ferrari ancora non al top della forma. Complici anche le condizioni di meteo avverse, la Rossa ha girato si in maniera performante con Raikkonen e Vettel (sia con mescole medie che soft) dimostrando però di non essere ancora ai livelli degli avversari diversamente da quanto accadde nella passata stagione, quando di questi tempi la Ferrari era già protagonista in positivo. Proprio per questo sarà importante arrivare in Australia con il maggior numero di giri alle spalle in modo da far esprimere al meglio il potenziale della nuova livrea ancora non pienamente espresso.

DAL 6 AL 9 MARZO ANCORA A BARCELLONA

In questo senso bisognerà dare il meglio nei prossimi test pre-campionato che si svolgeranno nuovamente in Catalogna dal 6 al 9 marzo. Una tre-giorni in cui tutte le scuderie si prepareranno al meglio per la nuova stagione con la speranza di non incappare nuovamente in "Burian", la tempesta che ha costretto i piloti a saltare interamente la terza giornata di prove guastando i piani delle scuderie. Si scenderà in pista a partire da domeni dalle 9:00 del mattino alle 18:00, con la line-up che vedrà l'alternarsi dei piloti della Mercedes nelle due sessioni, mentre la Ferrari girerà con il finlandese Raikkonen. Per la Red Bull spazio a Daniel Ricciardo, mentre Romain Grosjean tornerà alla guida della Haas.

Il giallo... della nuova McLaren Renault (VIDEO)



News correlate

Torna su