GP Monte Carlo 2018: Ricciardo in pole, Vettel ed Hamilton a inseguire

Le qualifiche ufficiali nel suggestivo teatro del circuito cittadino di Montecarlo: la griglia di partenza, risultati qualifiche e pole position

RISULTATI QUALIFICHE F1 MONTECARLO 2018

La griglia di partenza, risultati qualifiche e pole position del Gran Premio di Monte Carlo, sesta gara del Mondiale di Formula 1 2018. A partire dalla pole position sarà Daniel Ricciardo su Red Bull, dominando le qualifiche ufficiali davanti a Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. A seguire Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas.

RIVIVI IL LIVE DELLE QUALIFICHE MONTECARLO

ORE 16:00 - Daniel Ricciardo è in pole position! L'australiano sarà in prima fila con Sebastian Vettel, con 229 millesimi di vantaggio. A seguire Hamilton e Raikkonen in seconda fila, Bottas e Ocon in terza, Alonso e Sainz in quarta, mentre a chiudere la top ten sono Gasly e Perez.

6 minuti al termine - Il più veloce al momento è Daniel Ricciardo col tempo di 1:10:810. A seguire Hamilton a 451 millesimi, poi Vettel a 453 millesimi.

ORE 15:48 - Inizia anche la Q3! Ci si gioca la pole position

ORE 15:40 - Finisce anche la Q2! Vanno nella top ten Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Hamilton, Bottas, Ocon, Perez, Alonso, Sainz e Gasly. Restano fuori invece Hulkenberg 11°, Vandoorne 12°, Sirotkin 13°, Leclerc 14° e Grosjean 15°.

3 minuti al termine - Hamilton riesce ad entrare nella top ten, col terzo tempo, stesso discorso per Bottas che risale in quinta posizione. 

7 minuti al termine - Record della pista per Daniel Ricciardo col crono di 1’11″354 e con 165 millesimi di vantaggio su Vettel. A seguire Raikkonen, Perez, Alonso, Vandoorne, Hulkenberg, Ocon, Sainz e Gasly. Problemi per Hamilton che dovrà montare le gomme hypersoft per entrare nella top ten.

ORE 15:25 - Inizia la Q2!

ORE 15:18 - Finisce qui la Q1! Ecco la lista dei cinque eliminati: Hartley 16°, Ericsson 17°, Stroll 18°, Magnussen 19° e Verstappen 20°. Quest'ultimo è andato a muro nei minuti finali delle prove libere 3 e non ha dunque partecipato alle qualifiche per i danni riportati dalla propria monoposto.

2 minuti al termine - Valtteri Bottas "evita" l'eliminazione in extremis, mettendosi al terzo posto. Ultime fasi molto concitate.

6 minuti al termine - Cambia parecchio in vetta: il più veloce al momento è Ricciardo col tempo di 1:12:013, quattro decimi meglio di Vettel e Hamilton. A seguire Raikkonen, Alonso, Sirotkin e Vandoorne. Al momento gli esclusi sono Leclerc, Ericsson, Stroll, Magnussen e Verstappen che non prenderà parte alle qualifiche e partirà dunque ultimo.

10 minuti al termine - Il miglior tempo è di Raikkonen al momento col crono di 1:12:670, con 28 millesimi di vantaggio su Alonso. A seguire troviamo Sirotkin, Vandoorne, Hulkenberg e Vettel. Ma tutto è in divenire.

ORE 15:00 - Inizia la Q1! Entrano in pista quasi tutte le vetture, tranne Max Verstappen che rischia di non partecipare alle qualifiche per il brutto incidente di cui è stato protagonista nel finale delle prove libere 3. I meccanici sono al lavoro per provare a rimettere in sesto la vettura dell'olandese.

RIASSUNTO PROVE LIBERE

Nelle prove libere del giovedì, la prima sessione ha visto Daniel Ricciardo stabilire il miglior tempo fermando il cronometro sull'1:12.126 (nuovo record della pista, anche se non ufficiale), precedendo di soli 154 millesimi il compagno di squadra Max Verstappen. A seguire si è piazzata terza la prima Mercedes di Lewis Hamilton a 354 millesimi dall'australiano. Più indietro nei tempi Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen: il tedesco ha ottenuto il quarto tempo a 0″915 dal leader, subito davanti a Kimi (0″940 da Ricciardo).

PROVE LIBERE 2 - Nella seconda sessione di libere la Red Bull ha dimostrato ancora di essere molto veloce. Il miglior tempo è stato fatto segnare dalle Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen: l'australiano è sceso sotto il muro dell'1':11", fermando il crono sull'1’11″841, solo 194 millesimi meglio dell'olandese. Primo degli inseguitori la Ferrari di Sebastian Vettel e la Mercedes di Lewis Hamilton, ma distanziati di 572 e 695 millesimi. Sul passo gara invece, Verstappen e Vettel sono stati i più veloci sul passo dell’1’14″9.

CIRCUITO MONTECARLO

Lungo 3.337 metri per un totale di 260.286 metri percorsi in un totale di 78 giri. Il tracciato ha sempre avuto una lunghezza di base di 3 km, nonostante negli anni sono state apportate piccole modifiche che però non ne hanno intaccato il disegno originale, si snoda fra le bellezze del centro storico. Dopo la partenza si affronta una curva a destra detta Santa Devota (in onore della patrona di Monte Carlo) a cui segue un tratto in salita, il Beau Rivage. Il circuito impone massima concentrazione, assetti molto carichi aerodinamicamente per avere una macchina maneggevole, agile, con grip e tanta accelerazione. Difficile trovare lo spazio per effettuare dei sorpassi, una delle zone dove è possibile approfittare ed avere la possibilità di sferrare l'attacco giusto è nelle due chicanes delle Piscine, dove c'è un improvviso cambio di traiettoria.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

GP Monaco - La Race Preview

Numeri, statistiche e curiosità del Gp Monte Carlo 2018 che si correrà sul circuito di Monaco domenica 27 maggio.



News correlate

Torna su