Francia 2018: trionfa Hamilton davanti a Verstappen e Raikkonen. Per Vettel 5° posto

Ottavo appuntamento mondiale per la Formula 1 2018 in Francia sul circuito di Le Castellet: risultati gara e ordine di arrivo

RISULTATO E ORDINE DI ARRIVO GP CANADA 2018

Il Mondiale 2018 di Formula si è spostato in Francia per affrontare la prova numero otto della stagione, sul circuito di Le Castellet. A partire dalla pole position era il britannico Lewis Hamilton che aveva dominato le qualifiche ufficiali. E il britannico della Mercedes ha trionfato anche nel GP, viaggiando al comando dall'inizio alla fine. Gara condizionata dall'incidente al via tra Bottas e Vettel, col tedesco penalizzato anche di 5 secondi. Alla fine il tedesco, dopo una grande rimonta, ha chiuso al quinto posto. A podio invece hanno chiuso Verstappen e Raikkonen, con Ricciardo quarto.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA FORMULA 1? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE 

RIVIVI LA DIRETTA DEL GRAN PREMIO FRANCIA 2018


ORE 17:42 - FINISCE QUI! Lewis Hamilton si porta a casa la vittoria del Gp di Francia, davanti a Verstappen e Raikkonen che completano il podio. A seguire Ricciardo quarto, Vettel quinto, Magnussen sesto, Bottas settimo, Sainz ottavo, Hulkenberg nono e Leclerc decimo (La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018).

GIRO 51/53 - Problemi di potenza al motore di Sainz, con lo spagnolo che viene superato da Magnussen e Bottas.

GIRO 48/53 - RAIKKONEN! Finalmente un ruggito del finlandese che supera Daniel Ricciardo e si prende il terzo gradino del podio. Davanti Hamilton conducede saldamente davanti a Verstappen. Al momento in zona punti ci sono Vettel quinto, Sainz sesto, Magnussen settimo, Bottas ottavo, Hulkenberg nono e Leclerc decimo.

GIRO 42/53 - Adesso Mercedes e Ferrari decidono di far fermare Bottas e Vettel. Il tedesco rientra comodamente al quinto posto, Bottas è 8°. Davanti comanda Hamilton davanti a Verstappen e Ricciardo. Raikkonen sta spingendo per guadagnarsi un posto sul podio, è a 5 secondi dall'australiano della Red Bull.

GIRO 40/53 - Vettel è in grande difficoltà con le gomme, con Raikkonen che ha superato il tedesco.

GIRO 35/53 - Dei big si ferma Kimi Raikkonen, con il finlandese che rientra in pista al quinto posto a 8 secondi da Vettel. Per il tedesco adesso il problema è tenere la posizione con una gomma gialla montata a inizio gara. Davanti ci sono Hamilton, Verstappen e Ricciardo.

GIRO 34/53 - Si ferma anche Lewis Hamilton, rientrando al secondo posto alle spalle di Raikkonen. Al terzo posto c'è Verstappen, con Ricciardo che supera Vettel e si porta al quarto posto.

GIRO 29/53 - Si ferma anche Daniel Ricciardo, con Vettel che lo sopravanza e sale al quarto posto. Hamilton comanda con 18 secondi su Raikkonen, ma entrambi devono ancora fermarsi ai box.

GIRO 26/53 - Ecco il primo a fermarsi ai box, con Verstappen che rientra in pista al quarto posto poco davanti a Vettel. Hamilton prosegue davanti a Ricciardo e Raikkonen.

GIRO 24/53 - Vettel supera anche Sainz e adesso è quinto. Nessuno si è ancora fermato ai box, sperando che la pioggia arrivi subito e non dopo il pit stop. Altrimenti tutto si riaprirebbe per la vittoria finale.

GIRO 19/53 - Hamilton continua a inanellare giri veloci, portando il suo vantaggio a 4.6 secondi su Verstappen. Vettel adesso è sesto, davanti ci sono Sainz, Raikkonen e Ricciardo. Il tedesco ha uno svantaggio di 30 secondi dal leader (ricordiamo che Vettel dovrà scontare una penalità di 5 secondi)

GIRO 15/53 - Hamilton conducede con 3,7 secondi di vantaggio su Verstappen, poi Ricciardo, Raikkonen e Sainz. Continua la straordinaria rimonta di Vettel, col ferrarista adesso ottavo. Intanto i nuvoloni grigi si stanno avvicinando, l'incognita pioggia resta presente.

GIRO 10/53 - La rimonta di Vettel continua e il tedesco è adesso 11°. Tuttavia arriva la comunicazione dalla direzione corsa, con Vettel che dovrà scontare 5 secondi di penalità. Questo al prossimo pit stop o in alternativa tempo da aggiungere a fine gara. Raikkonen risale al quarto posto, dopo aver superato Magnussen e Sainz. Davanti sempre Hamilton con 2,6 secondi su Verstappen, 8 su Ricciardo e 10 su Raikkonen. A seguire quinto Sainz, Magnussen, Leclerc, Grosjean e Perez.

GIRO 6/53 - Riparte la gara, con safety car tornata ai box. La situazione aggiornata: Hamilton, Verstappen, Sainz, Ricciardo, Magnussen, Raikkonen 6°, Leclerc, Grosjean. Vettel in rimonta è 13°, con Bottas 16°.

GIRO 5/53 - Tra i tanti contatti del via, ne hanno fatto le spese anche Gasly e Ocon che sono ormai fuori gara. Sempre safety-car ancora in pista.

GIRO 3/53 - Hamilton al comando davanti a Verstappen, Sainz, Ricciardo, Magnussen, Leclerc e Raikkonen. Intanto Vettel e Bottas sono rientrati in pista dopo il pit stop, in 17a e 18a posizione. Il tedesco, che monta gomme gialle per cercare di andare sino in fondo, viene anche investigato per il contatto col finlandese

GIRO 1/53 - Succede subito di tutto, con Vettel e Bottas che vanno subito a contatto. Entrambi in fondo al gruppo, ma ci sono stati altri contatti. Entrambi subito ai box.

ORE 16:10 - Inizia il giro di ricognizione, si parte in condizioni di pista asciutta. Anche se ci sono nuvole minacciose sul circuito di Le Castellet.


LE PROVE UFFICIALI

Nelle qualifiche ufficiali, è stato dunque Lewis Hamilton il più veloce in pista nella decisiva Q3, con il britannico che ha fermato il crono sul tempo record  di 1:30:029, precedendo di 118 millesimi la seconda Mercedes del finlandese Valtteri Bottas. Nulla da fare dunque per le Ferrari e per le due Red Bull, che si sono divise le piazze a seguire di seconda e terza fila (griglia di partenza ufficiale del Gp Francia 2018).

In conferenza stampa Lewis Hamilton ha commentato con soddisfazione la pole position ottenuta sul circuito Paul Ricard di Le Castellet: "Il team ha fatto un grandissimo lavoro per tutto il weekend e ha messo insieme la macchina di cui io e Valtteri avevamo bisogno. Sono contento di aver ottenuto la pole. Ci stavo lavorando da parecchio tempo". Dopo aver chiuso in terza piazza le qualifiche ufficiali, Sebastian Vettel ha dichiarato: "Con un giro fantastico avrei potuto avere una opportunità, ma il terzo posto comunque va bene perché in gara la macchina dovrebbe andare bene."

CIRCUITO LE CASTELLET

Dieci anni dopo l'ultima edizione a Magny Cours e ben 27 dall'ultima gara disputata a Le Castellet la Formula 1 torna in Francia. I piloti gireranno su una lunghezza di pista di 5,8 chilometri, l'iconico rettilineo del Mistral è stato "spezzato" in due segmenti da una variante che, dai dati di percorrenza, dovrebbe offrire una chance di sorpasso. Altra curva storica, la velocissima Signes, da affrontare in pieno prima di staccare ai 340 orari.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

GP Francia, la race preview

Numeri, statistiche e curiosità del Gp Francia 2018 che si correrà sul circuito di Le Castellet domenica 24 giugno.



News correlate

Torna su