Germania 2018: rimonta e vittoria di Hamilton su Bottas, Vettel a muro con la pioggia!

La Formula 1 si è trasferita in Germania sul circuito di Hockenheim per l'undicesima prova del Mondiale 2018: risultati gara e ordine di arrivo

RISULTATO E ORDINE DI ARRIVO GP GERMANIA 2018

Il Mondiale 2018 di Formula si è spostato in Germania per affrontare la prova numero undici della stagione, sul circuito di Hockenheim. A partire dalla pole position era Sebastian Vettel, ma il tedesco della Ferrari ha trovato sulla strada verso la vittoria la pioggia. Infatti al giro numero 52 dei 67 previsti è andato a muro, uscendo di scena. Ad approfittarne la Mercedes, con la vittoria di Hamilton su Bottas, terzo Raikkonen.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA FORMULA 1? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE 

RIVIVI LA DIRETTA LIVE GP GERMANIA 2018


ORE 16:45 - FINISCE QUI! Hamilton trionfa nel Gp di Germania, davanti a Bottas e Raikkonen. A completare la Top Ten troviamo: Verstappen, Hulkenberg, Grosjean, Perez, Ocon, Ericsson e Sainz (La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018).

GIRO 67/67 - Inizia l'ultimo giro, con una pioggia debole ma che nondà fastidio ai piloti. Hamilton ha 4 secondi di vantaggio su Bottas e 6 su Raikkonen.

GIRO 64/67 - Hamilton vola verso una clamorosa vittoria, dopo esser partito 14°. A seguire Bottas e Raikkonen, col finlandese della Ferrari che è ad un secondo dal connazionale. Poi Verstappen, Hulkenberg, Perez, Ocon, Ericsson, Grosjean e Sainz.

GIRO 59/67 - Si riparte adesso, Bottas attacca Hamilton col britannico che però resiste. Dietro Raikkonen, Verstappen, Hulkenberg, Perez, Ocon, Ericsson, Hartley e Grosjean.

GIRO 54/67 - Safety Car in pista, con Hamilton in testa davanti a Bottas e Raikkonen, quest'ultimo richiamato ai box per la seconda sosta.

GIRO 52/67 - COLPO DI SCENAAA!! Vettel finisce sulle barriere, incredibile amarezza in casa Ferrari.

GIRO 50/67 - Davvero incomprensibile la strategia della Red Bull di Verstappen, adesso nuovamente ai box per montare le gomme da asciutto. Hamilton sta girando velocissimo, a 14 secondi da Vettel. Il tedesco ha 6 secondi di vantaggio su Raikkone e 7 su Bottas. 

GIRO 47/67 - Si ferma ai box Max Verstappen, montando gomme intermedie. L'olandese prova l'all-in.

GIRO 44/67 - Arriva la pioggia in curva 6, potrebbe cambiare tutto. Ma per il momento piove solo in quel punto del circuito.

GIRO 43/67 - Vettel scavalca Raikkonen e torna al comando. Nel frattempo la Mercedes "desiste" dai suoi propositi, facendo rientrare Hamilton ai box. Il britannico rientra al quinto posto.

GIRO 37/67 - Raikkonen conduce davanti a un Vettel arrembante, ormai a 6 decimi di distanza. Dietro Hamilton continua, sperando nell'arrivo della pioggia e poter effettuare un unico cambio gomme e rimettersi in paro con gli altri.

GIRO 29/67 - Si fermano per la sosta anche Bottas e Verstappen. La situazione aggiornata adesso è questa: Raikkonen al comando con 1,1 secondi di vantaggio su Vettel, Hamilton insegue a 5 secondi. Poi a seguire Bottas, Verstappen, Magnussen, Hulkenberg, Grosjean, Perez ed Ericsson.

GIRO 26/67 - Viene fermato anche Vettel ai box, col tedesco che rientra ai box al quarto posto dietro a Raikkonen ma davanti a Hamilton. In testa adeso c'è Bottas davanti a Verstappen. Ricciardo è costretto al ritiro per la rottura del motore.

GIRO 20/67 - Momento interlocutorio della gara, con Vettel che ha 4,7 secondi di vantaggio su Bottas. Dietro Raikkonen gira forte per provare a stare davanti al connazionale dopo il pist stop che farà il pilota della Mercedes.

GIRO 15/67 - Raikkonen viene richiamato ai box, col finlandese che rientra in pista al quarto posto davanti a Hamilton. Davanti Vettel con 4,1 secondi su Bottas, poi Verstappen a 10 secondi. A seguire Raikkonen, Hamilton, Magnussen, Hulkenberg, Perez, Grosjean e Sainz.

GIRO 10/67 - Adesso Vettel allunga in testa, con Bottas a quasi 4 secondo di ritardo. Hamilton è in grande rimonta e ora è settimo. Qualche difficoltà in più per Ricciardo che è risalito in 13esima posizione, dopo essere partito ultimo.

GIRO 5/67 - Vettel ha un vantaggio di 2,3 secondi su Bottas, poi Raikkonen, Vertappen, Magnussen, Hulkenberg, Grosjean, Perez, Sainz e Lewis Hamilton adesso decimo a 17 secondi dal tedesco della Ferrari.

GIRO 2/67 - Ottima partenza di Vettel che tiene la prima posizione con Bottas ad inseguire. Dietro Raikkonen resiste all'attacco di Verstappen. Hamilton recupera un posto ed è 13°.

ORE 15:10 - Inizia adesso il giro di formazione, un paio di minuti e partirà il Gp di Germania!


LE PROVE UFFICIALI

Nelle qualifiche ufficiali, è stato dunque Sebastian Vettel il più veloce in pista nella decisiva Q3, con il tedesco della Rossa che ha fermato il crono sul tempo record di 1:11:212, precedendo di 204 millesimi la prima Mercedes di Valtteri Bottas. A seguire Kimi Raikkonen si è guadagnato la terza piazza, col finlandese arrivato a quasi quattro decimi dal poleman di giornata (griglia di partenza ufficiale del Gp Germania 2018).

In conferenza stampa Vettel ha ovviamente commentato con gioia la pole position ottenuta sul circuito tedesco, praticamente di casa: "Innanzitutto mille grazie a tutte le persone venute a sostenerci. Spero si siano divertite, ma spero di potermi ripetere anche domani (oggi, ndr). Nella Q1 ho visto che potevo fare qualche cosa di speciale. Sono riuscito a migliorare giro dopo giro e nell'ultimo ho fatto un giro fantastico spremendo tutto". Dopo aver chiuso in seconda piazza le qualifiche ufficiali, Valtteri Bottas ha dichiarato: "Credo sia stato un giro quasi perfetto. La pole? Forse avrei potuto guadagnare qualche centesimo, ma non quei due decimi che mi mancavano: io ho dato tutto ma la Ferrari era più veloce di noi. La partenza sarà cruciale, anche perché partiremo con la stessa mescola e a livello di passo gara credo che saremo vicini”.

CIRCUITO HOCKENHEIM

Dopo la pausa dello scorso anno, Hockenheim torna ad ospitare il Circus iridato. L’Hockenheimring, il tracciato permanente che si trova vicino a Hockenheim, la città dello stato federato di Baden-Württemberg che ha per capitale Stoccarda, è situato nella zona sud-occidentale del paese, a circa 95 km da Francoforte. Il circuito è caratterizzato da cinque tratti veloci, quattro curve lente (6, 8, 13, 16), con la sezione del Motodrome che è molto tecnica. La pista è lunga 4.574 m e non è dotata di dislivelli rilevanti. L’ala mobile si usa dalla Parabolika all’Hairpin e si attiva all’uscita della Curva 4.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

GP Germania, la race preview

Numeri, statistiche e curiosità del Gp di Germania 2018 che si correrà sul circuito di Hockenheim domenica 22 luglio.



News correlate

Torna su