F1, Monza 2018: trionfa Hamilton a casa Ferrari, Raikkonen è secondo. Chiude quarto Vettel

La Formula 1 è scesa in pista sul tracciato di Monza per disputare la prova numero 14 del Mondiale 2018: risultati gara, ordine di arrivo e nuova classifica piloti

RISULTATO E ORDINE DI ARRIVO GP MONZA 2018

Il Mondiale 2018 di Formula si è spostato in Italia per affrontare la prova numero quattordici della stagione, sul circuito di Monza. A partire dalla pole position era Kimi Raikkonen, ma alla fine è stato Lewis Hamilton a portare a casa il successo in casa della Ferrari, restituendo, con gli interessi, quanto accaduto a Silverstone. Decisivo il contatto in avvio tra il britannico con Vettel, mentre Raikkonen è arrivato secondo. A completare il podio Valtteri Bottas, con Vettel quarto e Verstappen quinto, quest’ultimo penalizzato di cinque secondi per un contatto col finlandese della Mercedes.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA FORMULA 1? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE 

DIRETTA GP MONZA 2018, ORDINE DI ARRIVO


GIRO 53/53 -FINISCE QUI! Vince Lewis Hamilton il Gp di Monza, con Raikkonen e Bottas sul podio. Vettel finisce al quarto posto, approfittando della penalità di Verstappen quinto per la penalizzazione di cinque secondi (La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018). A seguire sesto Grosjean, settimo Ocon, ottavo Perez, nono Sainz e decimo Stroll.

GIRO 50/53 - Lewis Hamilton sta volando verso una vittoria determinante nella corsa al Mondiale. Sono ormai 7 i secondi di vantaggio su Raikkonen, poi a seguire Verstappen, Bottas, Vettel, Grosjean, Ocon, Perez, Sainz e Stroll. Ricordiamo che Verstappen dovrà accumulare 5 secondi al suo tempo finale.

GIRO 46/53 - A fare la differenza in negativo per la Ferrari, un pit stop di Raikkonen arrivato con otto giri di anticipo su Hamilton. Intanto penalità di 5 secondi per Verstappen per il contatto con Bottas.

GIRO 45/53 - HAMILTON EFFETTUA IL SORPASSO! Niente da fare per Kimi Raikkonen, il finlandese con gomme usurate non riesce a tenere dietro Hamilton, che effettua il sorpasso in fondo al rettilineo.

GIRO 43/53 - Mancano solo dieci giri alla fine. Raikkonen ha sempre cinque/sei decimi di vantaggio su Hamilton. Dietro c'è un contatto tra Verstappen e Bottas in fondo al rettilineo, col finlandese che va fuori pista prima di rientrarvi. Vettel è risalito in quinta posizione, adesso è a 9 secondi da Bottas.

GIRO 40/53 - Purtroppo ci sono dei segni evidenti sulle posteriori di Raikkonen. Il finlandese dovrà resistere all'attacco di Hamilton, ma sarà complicatissimo.

GIRO 37/53 - Si ferma ai box Bottas, che rientra al quarto posto. Davanti Raikkonen ha poco meno di un secondo di vantaggio su Hamilton, a 18 secondi c'è Verstappen. In quinta e sesta posizione ci sono le due Force India.

GIRO 33/53 - Adesso si è creato un trenino. Bottas, Raikkonen ed Hamilton sono vicinissimi, racchiusi in 1,5 secondi. Il finlandese della Mercedes sta facendo da "tappo", Vettel nel frattempo è settimo.

GIRO 30/53 - Rientra anche Vettel per la seconda sosta, montando la gomma supersoft e andando all'attacco. Il tedesco rientra in pista in decima posizione. Bottas ha 1,5 secondi di vantaggio su Raikkonen, mentre Hamilton insegue a 4 secondi. Adesso la strategia Mercedes è chiara: Bottas usato per "rallentare" Raikkonen e permettere a Hamilton di recuperare.

GIRO 29/53 - Si ferma ai box anche Hamilton, ma Bottas e Raikkonen rientrano abbastanza nettamente davanti al britannico. Inizia a cadere qualche goccia di pioggia sul tracciato.

GIRO 27/53 - Si ferma ai box Verstappen, con l'olandese che rientra al sesto posto. Davanti Hamilton conduce con 15 secondi su Bottas, poi Raikkonen a 18 secondi e Vettel quarto a 32 secondi dal leader britannico. Ricordiamo che le due Mercedes non hanno effettuato la sosta.

GIRO 23/53 - Nel frattempo Vettel è risalito al settimo posto, sorpassando Perez e Sainz. Ma ora l'attenzione è sulla sosta ormai prossima di Hamilton. Raikkonen sta girando forte sullo stesso passo del britannico.

GIRO 22/53 - Hamilton resta in pista e compie il giro veloce, col box Mercedes che gli comunica di restare in pista. Raikkonen ha 22 secondi di ritardo da Hamilton.

GIRO 21/53 - Raikkonen si ferma ai box e monta le soft, con la Mercedes che ha fintato la sosta e ha lasciato in pista Hamilton. Momento decisivo.

GIRO 20/53 - Hamilton è sempre molto minaccioso alle spalle di Raikkonen, avvicinandosi anche a 6 decimi in alcuni tratti. Verstappen è terzo a 9 secondi dal finlandese, poi Bottas.

GIRO 16/53 - La situazione aggiornata dopo 16 giri: Raikkonen ha 1,3 secondi di vantaggio su Hamilton, più staccati Verstappen e Bottas in terza e quarta piazza. A completare la Top Ten troviamo Grosjean, Ocon, Sainz, Perez, Vettel risalito al nono posto e Stroll.

GIRO 10/53 - Hamilton non molla e si mantiene ad un secondo da Raikkonen, Vettel in rimonta e adesso 11° dopo i sorpassi a Ricciardo, Leclerc e Gasly, mentre Alonso si è ritirato.

GIRO 6/53 - Vettel deve provare la grandissima rimonta, il tedesco è adesso 15°, dopo aver superato anche Hulkenberg e con 17 secondi da Raikkonen. Il finlandese conduce con un secondo di vantaggio su Hamilton, poi a seguire troviamo: Verstappen, Bottas, Grosjean, Sainz, Ocon, Stroll, Sirotkin e Alonso.

GIRO 4/53 - Grandissimo spettacolo a Monza in questi primi giri e pubblico esaltato. Hamilton alla ripartenza effettua il sorpasso su Raikkonen in fondo al rettilineo, ma il finlandese nella staccata successiva, prima della chicane, controsorpassa il britannico e si rimette in testa.

GIRO 3/53 - Safety Car pronta a rientrare ai box, si riparte!

GIRO 1/53 - Come volevasi dimostrare, subito scintille al via e arriva il contatto tra Vettel e Hamilton. Ad avere le conseguenze è il tedesco, che ha il musetto danneggiato e va ai box. Safety Car in pista. La situazione: Raikkonen, Hamilton Verstappen, Bottas, Grosjean, Sainz, Ocon, Stroll, Sirotkin e Alonso. Vettel rientra in pista in ultima posizione.

ORE 15:10 - Inizia adesso il consueto giro di ricognizione. Grandissima attesa, ormai tutto pronto per la partenza. 


LE PROVE UFFICIALI

Nelle qualifiche ufficiali è stato dunque Kimi Raikkonen il più veloce in pista nella decisiva Q3, con il finlandese della Ferrari che ha fermato il crono sul tempo record di 1:19:119, precedendo di 171 millesimi il compagno di squadra Sebastian Vettel. Un grande risultato dunque per il Cavallino Rampante, che andrà ovviamente completato adesso in gara (griglia di partenza ufficiale del Gp Monza 2018).

In conferenza stampa Raikkonen ha ovviamente commentato con gioia la pole position ottenuta sul circuito italiano: "E' una grande sensazione, un grandissimo lavoro in vista di domani (oggi, ndr). Non potevo scegliere un posto migliore per questa pole, nel Gp di casa: speriamo che tutto vada liscio per chiudere nella stessa posizione. Fare doppietta e' grandioso per la Ferrari, ma siamo solo a meta' del lavoro. Speriamo di ottenere un grande risultato".

Dopo aver chiuso in seconda piazza le qualifiche ufficiali, Sebastian Vettel ha dichiarato: "E' un buonissimo risultato per il team, io non sono del tutto contento del mio ultimo tentativo ma Kimi e' andato un po' piu' veloce di me. La mia scia decisiva per Kimi? E' sempre cosi' a Monza, non so se sia stato decisivo, il mio giro non e' stato perfetto e non posso dire nulla, conta il grande risultato di squadra".

CIRCUITO MONZA

L’Autodromo Nazionale di Monza si sviluppa su 53 giri, il singolo è lungo cinque chilometri e 793 metri: la lunghezza complessiva da percorrere è quindi di 306 chilometri e 720 metri. Si tratta di un circuito molto lineare, con appena undici curve, delle quali quattro a sinistra e sette a destra. Le curve non sono comunque agevoli, e il loro ingresso non è troppo veloce; per questo, quasi tutta la gara si gioca sui rettilinei, dove si sfiorano i 360 km/h.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)



News correlate

Torna su bet