F1, Russia 2018: pole position di Bottas, Vettel è terzo dietro a Hamilton

A partire dalla pole position nel Gp di Sochi sarà il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas davanti a Lewis Hamilton, a inseguire Vettel in terza posizione: risultati qualifiche e griglia di partenza

RISULTATI QUALIFICHE GP RUSSIA 2018, FORMULA 1

La griglia di partenza, risultati qualifiche e pole position del Gran Premio di Russia, quindicesima gara del Mondiale di Formula 1 2018 che si disputa cul circuito di Sochi. Le qualifiche ufficiali hanno visto il dominio delle Mercedes con Valtteri Bottas in pole e Lewis Hamilton al suo fianco. A inseguire le due Ferrari di ebastian Vettel e Kimi Raikkonen che partiranno dalla terza e quarta piazza.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA FORMULA 1? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

DIRETTA QUALIFICHE UFFICIALI GP RUSSIA 2018

LA GRIGLIA DI PARTENZA COMPLETA: 1. Bottas (Mercedes), 2. Hamilton (Mercedes), 3. Vettel (Ferrari), 4. Raikkonen (Ferrari), 5. Magnussen (Haas), 6. Ocon (Force India), 7. Leclerc (Sauber), 8. Perez (Force India), 9. Grosjean (Haas), 10. Ericsson (Sauber), 11. Sainz (Renault), 12. Hulkenberg (Renault), 13. Sirotkin (Williams), 14. Vandoorne (McLaren), 15. Stroll (Williams), 16. Verstappen * (Red Bull), 17. Ricciardo * (Red Bull), 18. Gasly * (Toro Rosso), 19. Hartley * (Toro Rosso), 20. Alonso * McLaren

*= penalizzazione per sostituzione power unit

ORE 15:02 - FINISCONO LE QUALIFICHE UFFICIALI! Pole position di Valtteri Bottas che ottiene il miglior tempo in 1'31"387, con 145 millesimi su Hamilton. Anche Vettel migliora ma resta a 0"556 dal leader con Raikkonen a 0"850. Queste le prime due file. A completare la Top Ten troviamo Magnussen, Ocon, Leclerc, Perez, Grosjean ed Ericsson.

2 minuti al termine - Adesso tutti in pista per l'ultimo tentativo, ci si gioca la pole position che sembra essere un discorso a due tra Bottas ed Hamilton.

5 minuti al termine - Bottas fa segnare al momento il miglior crono col tempo di 1'31"528, con Hamilton a soli 4 millesimi. Seguono Vettel a sei decimi, di poco davanti a Raikkonen. A seguire Ocon, Leclerc, Magnussen, Perez e Grosjean.

ORE 14:48 - Inizia adesso la Q3, ecco i piloti in pista: Hamilton, Bottas, Vettel, Raikkonen, Leclerc, Grosjean, Ocon, Magnussen, Perez ed Ericsson.

ORE 14:40 - Finisce anche la Q2! La Mercedes continua a dare la netta impressione di essere molto più veloce della concorrenza. Nell'ultimo tentativo con le Hypersoft, Hamilton stava abbassando nettamente il suo tempo limite, dando distacchi netti a tutti gli avversari. Poi giro per tutti abolito, per evitare di dover partire in gara con quella gomma. Ecco gli eliminati: Verstappen, Ricciardo, Gasly, Sainz e Hulkenberg. Nessuno di questi cinque ha girato nella Q2, ricordando che le due Red Bull partiranno dal fondo dello schieramento per aver cambiato la power unit.

ORE 14:20 - Gli eliminati dalla Q1: Hartley, Alonso, Sirotkin, Vandoorne e Stroll. Il miglior tempo è stato fatto segnare da Lewis Hamilton con mezzo secondo su Bottas, un secondo su Raikkonen, con Vettel peggio di un decimo del suo compagno di team.

RIASSUNTO PROVE LIBERE

Nelle prove libere del venerdì, la prima sessione ha visto Sebastian Vettel su Ferrari essere il più veloce in pista dol tempo di 1’34”488. Il tedesco ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen (1’34”538) e la Mercedes del britannico Lewis Hamilton (1’34”818). Quarto tempo per Valtteri Bottas con l’altra Mercedes, quinto per Daniel Ricciardo. Più indietro invece Kimi Raikkonen, col finlandese della Ferrari che ha chiuso al settimo posto a più di un secondo di distanza dal compagno di team. Da sottolineare la decima piazza di Antonio Giovinazzi sulla Alfa Rome Sauber, dopo l’annuncio della sua promozione a titolare nel 2019.

PROVE LIBERE 2 - Nella seconda sessione di libere è stata invece la Mercedese di Lewis Hamilton a firmare il miglior tempo. Il pilota finlandese ha piazzato un notevole 1’33″385, mettendosi alle spalle il compagno di squadra Valtteri Bottas e le ottime Red di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Le cattive notizie per la Ferrari arrivano sia da Sebastian Vettel che da Kimi Raikkonen. Entrambe le rosse sono apparse non a proprio agio in questa seconda ora e mezzo di test, finendo quinto e sesto con, rispettivamente, mezzo secondo e un secondo di ritardo. La "buona" notizia è che sia Verstappen che Ricciardo partiranno comunque dal fondo della griglia, domenica in gara, per il cambio delle power unit.

CIRCUITO SOCHI, RUSSIA GP

La pista è inserita nell'infrastruttura Olympic Park, con strutture situate nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e alle strade che collegano i siti olimpici con l'aeroporto internazionale di Sochi. Il circuito, lungo 5853 metri è il terzo, in ordine di lunghezza, del calendario di Formula 1, dopo il Circuito di Spa-Francorchamps in Belgio e quello di Silverstone in Gran Bretagna. Il GP prevede 53 giri per un totale di 309.745 km.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)



News correlate

Torna su