F1, Russia 2018: Bottas "fà vincere" Hamilton, Vettel chiude terzo

La sedicesima gara del Mondiale 2018 di Formula 1 si è svolta in Russia nel circuito di Sochi: ordine di arrivo e nuova classifica piloti

RISULTATI GARA E ORDINE DI ARRIVO GP RUSSIA 2018

Il Mondiale 2018 di Formula si è spostato in quel di Russia per affrontare la gara numero sedici della stagione, sul circuito di Sochi. A partire dalla pole position era Valtteri Bottas, ma il finlandese ha dovuto ncora una volta sottostare agli ordini della Mercedes, facendolo di fatto rallentare e far passare Lewis Hamilton che ha vinto così il Gp di Russia. La Ferrari di Vettel a podio, con Raikkonen quarta. Ma è una brutta pagina di storia per la Formula 1, con Bottas che non ha assolutamente preso bene la decisione del suo team. Ci saranno molte polemiche per quanto visto oggi sul circuito sovietico.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA FORMULA 1? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE 

DIRETTA GP RUSSIA 2018, ORDINE DI ARRIVO

ORE 14:41 - FINISCE QUI LA GARA! Vince Hamilton il Gp di Russia, grazie solo agli ordini impartiti dalla Mercedes che ha fatto "fermare" di fatto Valtteri Bottas che chiude secondo. La Ferrari nulla può contro lo strapotere Mercedes in tutti i sensi, con Vettel che chiude terzo e Raikkonen che finisce quarto. Bottas non ha preso bene la decisione della Mercedes, con Wolf che nel team radio col finlandese ha parlato di "giornata difficile per noi e difficile per te". A seguire Verstappen, Ricciardo, Leclerc, Magnussen, Ocon e Perez (La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018).

GIRO 49/53 - Ormai Hamilton, a meno di nuovi ordini di scuderia, si avvia all'ennesima vittoria stagionale, davanti a un Bottas sempre più "seconda guida" per usare un eufemismo, poi Vettel, Raikkonen e Verstappen.

GIRO 44/53 - Si ferma ai box Verstappen, con l'olandese adesso quinto dietro Hamilton, Bottas, Vettel e Raikkonen.

GIRO 42/53 - Hamilton prova il sorpasso a Verstappen in curva 1, ma l'olandese in maniera molto pulita "chiude la porta in faccia" al britannico. Intanto il ritmo di Vettel è buono.

GIRO 40/53 - In testa c'è sempre Verstappen che ancora non ha effettuato la sosta, alle sue spalle ci sono sempre Hamilton, Bottas, Vettel e Raikkonen. Vettel ora è a 2″3 da Bottas mentre Raikkonen si porta a 5″9 dal compagno di squadra

GIRO 36/53 - La situazione aggiornata: al comando c'è Verstappen, ma senza sosta, poi seguono Hamilton, Bottas e Vettel. A far discutere è il palese gioco di squadra in casa Mercedes, col finlandese Bottas praticamente "costretto" a fermarsi, per far passare il britannico Hamilton e tenere dietro Vettel.

LE PROVE UFFICIALI

Nelle qualifiche ufficiali è stato dunque Valtteri Bottas il più veloce in pista nella decisiva Q3, con il britannico della Mercedes che ha fermato il crono sul tempo record di 1’31″387, precedendo di 145 millesimi il compagno di team Lewis Hamilton e le due Ferrari di Vettel e Raikkonen (griglia di partenza ufficiale del Gp Russia 2018).

In conferenza stampa Bottas ha ovviamente commentato con gioia la pole position ottenuta sul circuito russo: "E' stato un bel giro, sono contento, questa pole è meritatissima. Sono molto felice e questo è solo il primo passo in questo weekend, domani dovrò partire bene e mantenere la prima posizione". Hamilton si è complimentato col finlandese: "Ho fatto un errore in curva dove stavo forzando. Peccato, il tempo e il circuito sono bellissimi. Bottas ha fatto un ottimo lavoro guidando in maniera brillante, per la gara siamo in corsa".

Dopo aver chiuso in terza piazza le qualifiche ufficiali, Sebastian Vettel ha dichiarato: "Dipenderà tutto da come si parte e dalla prima curva. E poi dopo c’è da stare attenti a tutte le difficoltà che la gara presenta. Noi abbiamo fatto il massimo, sicuramente. In gara non si può mai sapere cosa potrà succedere, basta ripensare a quello che è successo lo scorso anno qui. In gara cercheremo di fare il meglio".

CIRCUITO SOCHI

La pista è inserita nell'infrastruttura Olympic Park, con strutture situate nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e alle strade che collegano i siti olimpici con l'aeroporto internazionale di Sochi. Il circuito, lungo 5853 metri è il terzo, in ordine di lunghezza, del calendario di Formula 1, dopo il Circuito di Spa-Francorchamps in Belgio e quello di Silverstone in Gran Bretagna. Il GP prevede 53 giri per un totale di 309.745 km.

RESTA AGGIORNATO SUL MONDIALE 2018 DI FORMULA 1

Il calendario completo della Formula 1 2018 e le dirette tv

La classifica piloti aggiornata Formula 1 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)



News correlate

Torna su