Il Barcellona si avvicina al titolo di Liga: Valencia ko 2-1 al Camp Nou

Il Barcellona porta a casa l'ennesima vittoria in questa stagione, salendo a quota 82 in classifica e arrivando ad un passo dal titolo

Il Barcellona si mette alle spalle, almeno parzialmente, il "flop" Champions League contro la Roma, ritrovando il sorriso nella giornata numero 32 di Liga. I blaugrana s'impongono per 2-1 al Camp Nou contro il Valencia, avvicinandosi al titolo di Campione di Spagna, facendo segnare il nuovo record di risultati utili consecutivi in campionato: 39.

LA PARTITA - Sul fronte formazioni, rispetto al match contro la Roma il tecnico Valverde modifica qualcosa. Inserisce Sergio Roberto come terzino destro al posto di Semedo, Paulinho a centrocampo per Rakitic e tornando al tridente classico con Coutinho, Suarez e Messi. Marcelino propone invece il suo Valencia con l'ormai consueto 4-4-2. Kondogbia e Parejo in mezzo al campo, mentre in avanti c'è Santi Mina con Rodrigo, con Zaza che parte dalla panchina.

Il Valencia parte bene e al 4' sfiora il vantaggio con un destro al volo di Guedes, ma Ter Stegen è fenomenale nell'aprire la mano sinistra e mettere in corner. Il Barcellona reagisce con Jordi Alba, trovando la rete dell'1-0 al 15': si accende Coutinho, il brasiliano serve un pallone bellissimo per Luis Suarez che davanti a Neto non sbaglia. Il Barça però si distrae spesos in difesa e al 24' serve ancora un grande intervento del portiere tedesco per negare la rete a Rodrigo.

SECONDO TEMPO MOLTO INTENSO

La ripresa si apre con una nuova grande occasione per gli ospiti. Umtiti perde un brutto pallone che Santi Mina serve a Rodrigo. Lo spagnolo davanti a Ter Stegen non sbaglia, ma Piqué sulla linea di porta salva tutto. La legge del gol non si smentisce e sull'azione successiva il Barcellona fa 2-0. Corner battuto ancora da Coutinho, Umtiti di testa svetta su tutti e batte Neto. Il match si mette in discesa, con i blaugrana che sfiorano a più riprese anche il tris con Messi, Suarez e Iniesta. Nel finale però è il Valencia ad accorciare le distanze: Dembele stende in area Gayà e dal dischetto Parejo realizza, nonostante l'intervento di Ter Stegen con palla che entra dentro lemme lemme. Ma finisce 2-1 per il Barcellona, il titolo di Liga è sempre più vicino.

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE

Roma-Barça, sarà l'ultima Champions di Iniesta?



News correlate

Torna su