Dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali in Russia, arriva un durissimo sfogo post 0-0 con la Svezia

Quella di ieri è stata una serata che resterà nella storia del calcio italiano: per la prima volta – dopo 60 anni infatti – la nazionale italiana non si è qualificata per i mondiali.

MURO SVEDESE – Di fronte ad un San Siro gremito, gli uomini di Ventura non sono riusciti ad infrangere il muro svedese, impattando sul catenaccio della squadra ospite che ha badato per tutto l’arco del match a difendersi, riuscendo ad ottenere il pass per Russia 2018.

Si tratta di un fallimento epocale per l’Italia, un risultato che neanche i tifosi più pessimisti avrebbero potuto mai immaginare alla vigilia delle qualificazioni per il Mondiale.  La mancata qualificazione rappresenta un punto di non ritorno per il calcio italiano ed impone una riflessione profonda: da questo fallimento si deve ripartire con le idee chiare e scelte drastiche.

LO SFOGO DI CANNAVARO – Dopo il pareggio a reti bianche contro la Svezia, Paolo Cannavaro, attualmente in forza al Sassuolo, si è lasciato andare ad un duro sfogo su Instagram, individuando le cause che dal suo punto di vista hanno portato al fallimento:

Ragazzi il mondiale non l’abbiamo perso oggi. L’abbiamo perso 15 anni fa quando grazie ad un magna magna clamoroso degli addetti ai lavori, arrivavano in Italia bidoni da ogni parte del mondo a soffiare ingiustamente il posto ai nostri ragazzi…gli abbiamo dato soldi gloria e conoscenza grazie ai nostri allenatori italiani che restano i migliori in assoluto. Spero solo che oggi toccando il fondo si rifondi il NOSTRO CALCIO!

Via le mummie che gestiscono il calcio italiano e spazio ai giovani anche fuori dal campo! Fuori dalle palle grazie… Onore al grande Gigi Buffon che ha perso la possibilità di essere l’unico giocatore a disputare sei mondiali e nonostante non ci sia riuscito ci ha messo la faccia!!! Speriamo che le tue lacrime versate siano le ultime del nostro calcio!!!! Sosteniamo la giovane Italia che verrà!!!! Ritorniamo ad essere l’Italia che il mondo intero ha invidiato purtroppo doveva accadere ciò per svegliarci!!!!”.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui