Tante amichevoli disputate, con l'Argentina messa ko dalla Nigeria: pareggi spettacolari a Colonia e San Pietroburgo

Serata di grandi sfide e di amichevoli di lusso, con Inghilterra-Brasile, Russia-Spagna e Germania-Francia. La prima a scendere in campo è stata però l'Argentina, con la squadra di Sampaoli che è caduta pesantemente a Krasnodar (Russia) per 4-2 contro la Nigeria. Un ko clamoroso dato che l'Albiceleste conduceva la sfida per 2-0, prima di crollare.

CROLLO ARGENTINA CON LA NIGERIA - Dopo il successo di misura contro la Russia di sabato scorso, Sampaoli schiera la sua Argentina con un 3-5-2 molto offensivo: Dybala in appoggio ad Aguero con Pavon e Di Maria esterni di fascia. Nigeria con schema speculare, con la coppia offensiva formata da Iheanacho (Leicester) e Iwobi (Arsenal). Il primo tempo della partita del Krasnodar Stadium è un dominio argentino, con la formazione sudamericana che passa in vantaggio al 28' con Banega bravo a calciare in maniera perfetta una punizione dal limite. Al 36' arriva anche il 2-0 firmato Aguero: Dybala innesca Pavon sulla destra, l'esterno mette in mezzo dove Aguero è pronto a insaccare. Sembra tutto chiuso, ma nel finale di tempo la Nigeria inizia la sua rimonta, con Iheanacho che batte Marchesin con uno splendido calcio piazzato. La ripresa è invece un assolo della squadra africana che travolge letteralmente un'Argentina con la testa in "vacanza". Al 53' arriva il 2-2: Iheanacho si allarga sulla fascia e crossa verso il centro dell'area di rigore. Iwobi approfitta di una dormita complessiva della difesa argentina e mette dentro. Al 55' la rimonta è completa, con Idowu che sfrutta ancora un'indecisione della retroguardia avversaria e fa 3-2. L'Argentina, anche con gli ingressi in campo di Benedetto, Gomez, Rigoni e Perotti prova a rimediare, ma la Nigeria in contropiede al 73' fa 4-2 chiudendo i conti: ancora uno scatenato Iwobi riceve palla al limite, fa fuori con una finta Mascherano e dall'interno dell'area di rigore trafigge Marchesin con un preciso tocco di piatto. Finisce 4-2 per una Nigeria bellissima da fine primo tempo in poi, per l'Argentina una pesante battuta d'arresto che dovrà far rflettere Sampaoli.

RUSSIA-SPAGNA 3-3 e GERMANIA-FRANCIA 2-2:  La Spagna spreca un doppio vantaggio in Russia e alla fine si fa raggiungere anche sul 3-3. Prima la Spagna vola su un doppio vantaggio, firmato da Jordi Alba e Sergio Ramos (su rigore), poi ancora una rete dal dischetto del difensore del Real Madrid. Per la Russia a segno Smolov (doppietta anche per lui) e Miranchuk.

Finisce pari anche la super sfida in quel di Colonia tra Germania e Francia. Transalpini avanti al 33' con Lacazette e pareggio tedesco con Werner al 56'. Infine ancora un botta e risposta: Francia avanti ancora con Lacazette al 71', pari finale di Stindl al 93'.

INGHILTERRA-BRASILE 0-0: Molte occasioni ma zero gol a Wembley tra Inghilterra e Brasile. Primo tempo non esaltante e bloccato, con poche emozioni. Nella ripresa occasioni da una parte e dell'altra, con Fernandinho che al 78' colpisce la traversa con una gran botta dalla distanza. Ma alla fine è pari a reti inviolate.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui



INFO MONDIALI 2018