Mondiali 2018, la Croazia fa la "festa" all'Inghilterra: sarà finale con la Francia

La Croazia batte l'Inghilterra nella semifinale dei Mondiali di calcio, strappando il pass per la finale di domenica prossima: a decidere è stato Mandzukic nei tempi supplementari

Dopo il successo della Francia contro il Belgio nella prima semifinale, a raggiungere i transalpini nella finale dei Mondiali è stata la Croazia di Zlatko Dalic. Sconfitta 2-1 l'Inghilterra nei tempi supplementari, a decidere Mandzukic al minuto 108.

LA PARTITA - Sul fronte formazioni ufficiali, Southgate conferma il 3-5-2 visto sin dall'inizio dei Mondiali. Il tecnico inglese conferma in blocco la squadra che ha giocato sia negli ottavi contro la Colombia che nei quarti contro la Svezia. Dunque Alli e Lingard mezz'ali di centrocampo, con Sterling e Kane coppia d'attacco. In casa Croazia tutti disponibili, compreso Vrsaljko, e dunque Dalic non cambia il suo 4-2-3-1. In mezzo al campo torna Brozovic di fianco a Rakitic, mentre in avanti spazio per Perisic, Modric e Rebic alle spalle di Mandzukic.

PRIMO TEMPO, SEGNA SUBITO TRIPPIER

Il match comincia subito a mille, con l'Inghilterra che al 5' passa in vantaggio: Alli si guadagna una punizione in posizione centrale sui 25 metri, Trippier s'incarica della battuta e con un destro a giro a scavalcare la barriera manda in visibilio il tifo inglese. La Croazia fatica a riorganizzarsi, provando con alcune conclusioni da fuori di creare pericoli a Pickford, ma senza riuscirci. Anzi è l'Inghilterra alla mezz'ora a sfiorare il raddoppio: Lingard bravissimo a servire Kane sul filo del fuorigioco, destro dell'attaccante con Subasic bravo a respingere, la palla rimane lì, Kane però da pochi passi colpisce il palo. Il primo tempo della Croazia è tutto in un sinistro dal limite di Rebic che Pickford blocca in due tempi. Troppo poco e si va negli spogliatoi sull'1-0 Inghilterra (Palinsesto Mediaset giorno per giorno e canali TV Mondiali 2018).

SECONDO TEMPO, PAREGGIA PERISIC

Il secondo tempo si apre con tanto nervosismo, a farne le spese Rebic, Mandzukic e Walker tutti ammoniti da Cakir. La Croazia comunque aumenta lo sforzo offensivo e pareggia al 68': cross di Vrsaljko in area, colpo d'astuzia di Perisic che beffa Walker e batte Pickford con una "scarpata" di sinistro. I croati ci credono e al 71' solo la sfortuna impedisce loro di passare in vantaggio, quando il sinistro di Perisic, dopo una gran giocata, colpisce il palo. Southgate manda in campo Rashford per Sterling, ma il punteggio non cambia. Si va ai tempi supplementari (Calendario Mondiali 2018 in Russia: partite gironi, date e fuso orario).

TEMPI SUPPLEMENTARI, MANDZUKIC PORTA AVANTI LA CROAZIA

Il primo tempo supplementare inizia con diversi cambi. Nell'Inghilterra entrano Rose per Young e Dier per Henderson, mentre nella Croazia fuori Strinic e dentro Pivaric. Arrivano anche una grande occasione per parte. La prima è per l'Inghilterra con il colpo di testa di Stones che viene salvato sulla linea da Vrsaljko, la seconda invece un grande Pickford dire no al tocco sotto misura di Mandzukic. Nel secondo tempo supplementare però, Mandzukic non perdona al minuto 108: palla che si alza a campanile al limite, Perisic la manda verso la porta di testa, Mandzukic brucia Stones e col mancino punisce Pickford in diagonale. Southgate manda in campo Vardy per Walker, ma perde per infortunio Trippier e gioca gli ultimi 5 minuti in dieci uomini. Gli ultimi assalti dell'Inghilterra non portano frutti, la Croazia è in finale.

SCOMMETTI SUI MONDIALI 2018! ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALEENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

TUTTO QUELLO DA SAPERE SUI MONDIALI 2018

CALENDARIO MONDIALI 2018: GIRONI, DATE, ORARI E FUSO ORARIO

DIRETTA TV MONDIALI 2018, IL PALINSESTO MEDIASET GIORNO PER GIORNO

PANORAMICA SUI MONDIALI DEL 2018

I DODICI STADI DEI MONDIALI DI RUSSIA 2018

SQUADRE QUALIFICATE AI MONDIALI 2018

Francia in finale...onore all'Italia!



News correlate

Torna su