William Hill IT Italiano

MotoGP Germania, Sachsenring 2017: pole per Marquez, Rossi attardato | Griglia di partenza

Risultati qualifiche, pole position e griglia di partenza del Gran Premio di Germania sul circuito di Sachsenring, nona tappa del Mondiale di MotoGP 2017

Griglia di partenza MotoGP Germania, Sachsenring 2017: risultati qualifiche e pole position | 1 luglio

Risultati qualifiche, pole position e griglia di partenza del Gran Premio del Sachsenring, nona tappa del Mondiale di MotoGP 2017. Sarà Marquez a partira dalla prima piazza, davanti a Petrucci e Pedrosa. Indietro Rossi e Dovizioso che partiranno rispettivamente 9° e 10°.

Griglia di partenza MotoGP Germania, Sachsenring 2017: risultati qualifiche e pole position | 1 luglio

LIVE IN AGGIORNAMENTO

14:50 - Marc Marquez domina le qualifiche del Sachsenring e partirà dalla pole position. Lo spagnolo ha anche ritoccato il miglior tempo in 1_27:302, staccando di 160 millesimi Petrucci e di 647 millesimi Dani Pedrosa. A seguire Crutchlow, Folger, Lorenzo, P. Espargaro, A. Espargaro, Rossi (9°), Dovizioso, Vinales e Bautista.

14:48 - Marquez va in testa col tempo di 1:27:443 con 19 millesimi di vantaggio su Petrucci. Valentino Rossi migliora ma è al momento solo 9°.

14:45 - Meno di 5 minuti al termine delle qualifiche! Petrucci sempre in testa, sale al secondo posto Marc Marquez con Pedrosa terzo. A seguire Crutchlow, P. Espargaro, Folger e Lorenzo. Vinales è 9° mentre Rossi ancora 12°. 

14:42 - Ora non piove più e i tempi si abbassano sensibilmente. Petrucci sempre al comando in 1:27:462 davanti a Pedrosa, Crutchlow, Folger, Marquez e P. Espargaro. Rossi in difficoltà come Vinales, 11° e 12°.

14:40 - Petrucci sfrutta la sua confidenza con la pista bagnata, balzando al comando col tempo di 1:28:671. Alle sua spalle Pedrosa, Folger e Lorenzo.

14:35 - Si parte con la Q2! In pista ci sono Marquez, Vinales, Folger, A. Espargaro, Crutchlow, Rossi, Lorenzo, Dovizioso, Pedrosa, Bautista, Petrucci e P. Espargaro.

14:25 - Finisce la Q1! Troppa acqua in pista e piloti impossibilitati a migliorare i tempi. Accedono alla Q2 Petrucci e Pol Esprgaro (proprio in extremis), mentre Andrea Iannone chiude 6° e quindi partirà dalla posizione numero 16 nella griglia di partenza di domenica.

14:22 - Dopo qualche minuto di pioggia meno battente, adesso piove moltissimo. Nel frattempo è Danilo Petrucci a fare un gran tempo, mettendosi davanti a tutti in 1:27.688. Al secondo posto c'è Miller davanti a Pol Espargaro.

14:18 - Ecco i primi giri lanciati: guida Pol Espargarò con 1:30.361 davanti a Miller (+0.069), Iannone (+0.501) e Petrucci (+0.600). Situazione in grande evoluzione.

14:10 - Si parte con la Q1! Si gira in condizioni di pista completamente bagnata.

PROVE LIBERE 3:nella terza sessione di prove libere c'è un leader incontrastato e risponde al nome di Marc Marquez. Lo spagnolo ha fermato il cronomentro sul tempo di 1:20.745, dimostrando anche di avere un passo gara che se confermato sarebbe inarrivvabile per tutti. Maverick Vinales (Yamaha) staccato di 170 millesimi, è l’unico in grado di tenergli testa sia sul giro secco che sul ritmo di gara, dopodichè i distacchi si fanno ampi. Jonas Folger (Yamaha Tech3) ha accusato 453 millesimi di distacco, precedendo di pochi millesimi Aleix Espargaro (Aprilia) di 9 millesimi. Valentino Rossi è 6° a quasi 6 decimi, ma quel che preoccupa sono ancora dei problemi alla sua Yamaha, questa volta alla pompa della benzina.

A passare quindi direttamente nella Q2 sono: Marquez, Vinales, Folger, A. Espargaro, Crutchlow, Rossi, Lorenzo, Dovizioso, Pedrosa e Bautista. Restano invece fuori tra gli altri Petrucci, Zarco, Miller e Lowes che dovranno passare dalla "tagliola" della Q1.

PROVE LIBERE DEL VENERDI: 

Il più veloce nella giornata di prove libere del venerdì è stato Andrea Dovizioso. Il forlivese della Ducati ha chiuso al comando la prima sessione di libere grazie ad un ottimo 1'21"599. Il ducatista ha preceduto di 38 millesimi la Yamaha di Maverick Viñales e la Honda di Daniel Pedrosa (a 190 millesimi). Poi a seguire Aleix Esaprgaro e Bautista davanti all'altra Honda ufficiale di Marc Marquez, staccato di 3 decimi dalla Ducati. Qualche problema per Valentino Rossi che si è dovuto fermare in pista per un probabile problema elettronico, finendo poi per chiudere solo al 16° posto.

Nella seconda sessione di libere, a farla da protagonista è stata la pioggia. Hector Barbera ha chiuso al comando con il tempo 1'28"115 davanti alle Honda dei connazionali Marc Marquez e Dani Pedrosa, staccati di 63 e 353 millesimi. Quarto Danilo Petrucci, a seguire Aleix Espargaro, Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso (+0"638). Problemi ancora per la Yamaha di Valentino Rossi (15°) e anche per Maverick Vinales che ha chiuso al 20° posto.

CIRCUITO DEL SACHSENRING - Il circuito del Sachsenring è posizionato a 40 km da Lipsia, nelle vicinanze della fabbrica delle famose motociclette MZ. Il circuito di oggi da 3,7 km è stato costruito nel 1996 con le gare della MotoGP che sono state trasferite nel 1998 dal Nürburgring. Il circuito della direzione antioraria da 3,7 km comprende un tratto diritto di partenza da 700 m, e 14 curve, di cui 5 sono di destra, mentre 9 di sinistra. Le vittorie italiane dalla riapertura del circuito sono state ben cinque: 3 da parte di Valentino Rossi nel 2002, 2005 e 2006, e 2 vittorie di Max Biaggi nel 2001 e nel 2004.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Ecco perché: 1) Bonus e offerte sulle multiple migliori (70%) 2) Bet365 offre tanti incontri di calcio e tantissimi eventi sportivi in streaming. Cosa c'e' di meglio se piazzi una scommessa e puoi vedere l'evento sulla quale l'hai piazzata?  Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di oggi e degli eventi sportivi in streaming

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)


Resta aggiornato sulla MotoGP 2017



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!





News correlate

Torna su