MotoGP Aragon 2017: pole di Vinales, straordinario Rossi | Griglia di partenza

Risultati qualifiche, pole position e griglia di partenza del Gran Premio di Aragon, 14a tappa del Mondiale di MotoGP 2017

Griglia di partenza MotoGP Aragon 2017: risultati qualifiche e pole position | 23 settembre

Risultati qualifiche, pole position e griglia di partenza del Gran Premio di Aragon, 14a tappa del Mondiale di MotoGP 2017.

Griglia di partenza MotoGP Aragon 2017: risultati qualifiche e pole position | 23 settembre

LIVE CONCLUSO

Griglia di partenza e tempi della Top Ten: pole per Vinales con 1:47.635,  Lorenzo (+0.100), Rossi (+0.180), Crutchlow (+0.195), Marquez (+0.328), Pedrosa (+0.472), Dovizioso 8+0.502), Aleix Espargaro (+0.524), Bautista (+0.552) e Iannone (+0.654) 10°.

Ore 14:53 - La pole position è di Vinales con un decimo di vantaggio su Lorenzo, ma Valentino Rossi è straordinario con un clamoroso terzo posto a meno di un mese dall'intervento alla gamba destra. Poi Crutchlow, Marquez soltanto quinto. Poi Pedrosa, Dovizioso. A. Espargaro, Bautista, Iannone, Zarco, Kallio.

Ore 14:50 - Colpo di scena in questi minuti finali delle qualifiche, con Marc Marquez che finisce a terra e dice addio ai sogni di pole position. La situazione attuale è questa a pochi secondi dalla fine della Q1: Vinales primo con 1:47.635, poi Lorenzo, Rossi, Crutchlow e Marquez.

Inizia la Q2! In pista a giocarsi la pole ci sono Marquez, Vinales, Pedrosa, Bautista, Kallio, Dovizioso, Aleix Espargaro, Crutchlow, Iannone e Rossi, oltre ovviamente Lorenzo e Zarco.

Ore 14:30 - Il riepilogo della Q1: passano in Q2 Lorenzo e Zarco, Miller primo degli esclusi, Petrucci 6° tempo della Q1 a 729 millesimi da Lorenzo. Eliminati dunque Miller, Espargaro, Abraham, Petrucci, Baz, Folger, Barbera, Rins, Rabat, Redding, Smith e Lowes.

IL RIEPILOGO DELLA PROVE LIBERE

PROVE LIBERE 3:nella terza sessione di prove libere è stato Marc Marquez il più veloce girando col tempo di 1:48.252, precedendodi quasi 4 decimi il connazionale Maverick Vinales. Andra Dovizioso ha chiuso al sesto posto, ma la notizia incredibile arriva da Valentino Rossi che, a 23 giorni dall’incidente alla gamba, si qualifica per la Q2, con 971 millesimi di distacco da Marquez.

A passare quindi direttamente nella Q2 sono nell'ordine della classifica combinata delle tre sessioni di prove libere: Marquez, Vinales, Pedrosa, Bautista, Kallio, Dovizioso, Aleix Espargaro, Crutchlow, Iannone e Rossi. Restano invece fuori tra gli altri Petrucci, Folger, Baz e Miller che dovranno passare dalla "tagliola" della Q1.

PROVE LIBERE DEL VENERDI: 

Dopo il primo tempo fatto registrare da Marc Marquez in mattinata, continua il dominio Honda nella prima giornata dedicata alle libere. Nella seconda sessione del pomeriggio, afflitta da condizioni meteo poco favorevoli (con la pista bagnata per gran parte delle prove), è Dani Pedrosa ad imporsi davanti a tutti facendo registrare il crono di 1’59″858. Alle sue spalle troviamo la Ducati di Jorge Lorenzodistanziata di 214 millesimi, mentre in terza posizione si è piazzato Zarco (+462). Nulla da fare invece per il campione in carica spagnolo, che ha preferito non rischiare piazzandosi in quarta piazza.

A chiudere le prime cinque posizioni troviamo il ceco Karel Abraham, ma a destare grande stupore è il rientro di Valentino Rossi dopo lo spiacevole infortunio a tibia e perone accorso in enduro soltanto 22 giorni fa. Il Dottore si è presentato in pista senza paura e con grande caparbietà: sia in mattinata, con la pioggia lo ha costretto a percorrere soltanto 8 giri, sia nel pomeriggio, quando il pesarese ha fatto registrare secondo, terzo e sesto tempo prima di chiudere con il 20esimo crono a +2.059 dal leader di giornata Pedrosa.

CIRCUITO DI ARAGON - La Ciudad del Motor de Aragón, nota anche come Motorland Aragón, è un circuito motoristico situato ad Alcañiz, località della comunità autonoma spagnola dell'Aragona. Lungo 5344 metri, il circuito è stato progettato dal noto architetto tedesco Hermann Tilke in collaborazione con l'agenzia britannica Foster&Partners. Come caratteristiche tecniche, il circuito si divide sostanzialmente in due: una prima parte molto tecnica, caratterizzata da numerosi saliscendi e da numerose curve, e una seconda parte decisamente più veloce con un rettilineo di ben 968 metri e poi il curvone che porta al rettilineo del traguardo.

Nella passata stagione sul circuito spagnolo fu la Honda di Marc Marquez a trionfare, precedendo Jorge Lorenzo, secondo al traguardo davanti a Valentino Rossi dopo un bel duello. Il Dottore, superato dal compagno di squadra, ha provato a tenere la scia ma un lungo nel penultimo giro, lo costrinse alla terza posizione. Quarta piazza per Maverick Vinales, protagonista di un ottima corsa, poi Cal Crutchlow, Dani Pedrosa e Aleix Espargaro.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui



Resta aggiornato sulla MotoGP 2017



News correlate

Torna su