MotoGP, arriva la grande novità: airbag obbligatori dal prossimo Motomondiale

L'utilizzo è stato ufficializzato da FIM, IRTA e Dorna e sarà obbligatorio in tutte le classi a partire dalla nuova stagione

Mancano ancora diversi mesi dall'inizio della nuova stagione motociclistica e l'avvento del Motomondiale 2018, con la prima gara in programma al Losail International Circuit (in Qatar) il prossimo 18 marzo. Diciannove appuntamenti da gustare fino all'ultima curva, con l'epilogo che sarà come al solito in terra spagnola nel GP di Valencia, quel gran premio che ha sancito definitivamente Marc Marquez campione del mondo 2017. In attesa di rivedere all'opera i più grandi piloti di MotoGP (con i pronostici di Capirossi), ecco che arriva la grande novità: a partire dalla prossima stagione sarà reso obbligatorio l'utilizzo dell'airbag in tutte le classi del Motomondiale.

Una decisione presa da FIM, IRTA e Dorna, e resa ufficiale soltanto nelle ultime ore. L'obiettivo dichiarato è ovviamente quello di tutelare il più possibile i piloti, aumentando il livello di sicurezza in sella alla moto. Gli airbag dovranno essere presenti in ogni singola sessione di attività su pista – che siano prove libere, qualificazioni o gara – all'interno delle tute di ogni pilota. Il sistema permetterà di proteggere le zone più soggette a fratture in caso di caduta, spalle e clavicole, mentre la copertura della schiena e della spina dorsale rimane per il momento non doverosa. Il tutto soggetto ad eventuali modifiche da pilota a pilota.

Prima di venir installati all'interno delle tute ogni airbag dovrà superare una serie di test onde evitare azionamenti accidentali che potrebbero compromettere la gara del pilota scardinandolo dalla propria moto. Ogni costruttore avrà l'onere di presentare i documenti atti a certificare la conformità delle tute agli standard e alle norme preposte. Per quanto concerne invece i piloti che prenderanno parte al Motomondiale da sostituti saranno esonerati per le prime due presenze, mentre per le wild card non ne sarà obbligatorio l'utilizzo.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI

SEGUI SPORTNOTIZIE24 SUI SOCIAL!

FACEBOOK - TWITTER - GOOGLE PLUS - INSTAGRAM

Vuoi scrivere per noi? Ecco come fare



News correlate

Torna su