MotoGP Assen 2018: una gara da impazzire! Vince ancora Marquez!

Per l'ottava tappa della MotoGP 2018, si è scesi in pista in Olanda sul circuito di Assen: risultati gara e ordine di arrivo

RISULTATI E ORDINE DI ARRIVO MOTOGP ASSEN 2018

Risultati gara e ordine di arrivo del Gran Premio di Olanda, ottava gara del Mondiale di MotoGP 2018 che si svolge sul circuito di Assen. A partire dalla pole position era lo spagnolo Marc Marquez e al termine di una gara spettacolare, il pilota della Honda ha chiuso al comanda. A completare il podio Alex Rins su Suzuki e Maverick Vinales su Yamaha. Finisce quarto Andrea Dovizioso, mentre quinto Valentino Rossi, con un contatto tra i due a 2 giri dal termine che ne ha precluso il podio.

SCOMMETTI SUL GP DI OLANDA! ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE 

RIVIVI DIRETTA GARA MOTOGP ASSEN 2018


ORE 14:42 - FINISCE QUI LO SPETTACOLO DI ASSEN! Vince Marc Marquez davanti a Rins e Vinales, a completare il podio. A seguire troviamo Dovizioso, Rossi, Crutchlow, Lorenzo, Zarco, Bautista e Miller. Iannone ha chiuso 11°, con Pedrosa 14° (Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018).

2 giri al termine - Rossi e Dovizioso entrano in bagarre, ma il fuoriclasse di Tavullia va larghissimo e adesso scende al sesto posto. Davanti invee Marquez è infuga con Vinales secondo a 1,5 secondi. Dovizioso è quarto dietro a Rins.

3 giri al termine - Marc Marquez prova ad allungare, con 4 decimi di vantaggio su Dovizioso. Rossi e Vinales tallonano il forlivese, poi Rins quinto e Crutchlow sesto.

5 giri al termine - Incredibile quanto sta accadendo! Dopo un errore di Vinales e Marquez, sono andati in testa Dovizioso prima e Rossi poi. Ma tutto cambia in pochi secondi. Adesso è Marquez davanti a Dovizioso, con Rossi e Vinales a seguire. In tutto questo anche Rins è rientrato nel gruppo principale.

7 giri al termine - Una gara da impazzire! Adesso è Marquez in testa davanti a Vinales. Vanno via in quattro con Dovizioso e Rossi a giocarsi vittoria e podio. Più staccati adesso Rins, Lorenzo, Crutchlow e Zarco.

9 giri al termine - Sta succedendo di tutto, un sorpasso dietro l'altro: Dovizioso adesso è inseguito da vicinissimo da Vinales, poi Marquez, Rossi, Rins e Lorenzo che è andato in difficoltà.

10 giri al termine - Una gara spettacolare che continua a regalare emozioni: Dovizioso in testa davanti a Marquez, poi Lorenzo, Rossi, Vinales, Rins, Crutchlow, Zarco, Bautista e Iannone.

12 giri al termine - DOVIZIOOOSOOO! Il forlivese adesso è in testa dopo due sorpassi nei confronti di Rins e Lorenzo. Adesso le due Ducati e Marquez provano ad allungare.

14 giri al termine - Contatto tra Rins e Marquez, col pilota della Suzuki che va in seconda posizione e Marquez che scende poi al quarto posto dietro a Dovizioso. Una situazione che i giudici hanno messo sotto investigazione. Vinales è quinto con Rossi sesto.

16 giri al termine - Continuano senza sosta i sorpassi: Lorenzo davanti a Marquez, con Dovizioso nuovamente terzo dopo il sorpasso a Rins. Dietro Zarco mette nel mirino Rossi attualmente quinto.

18 giri al termine - Sono otto piloti in lotta, più che MotoGp sembra Moto3. La situazione aggiornata: Lorenzo, Marquez, Rins, Dovizioso, Rossi, Vinales, Crutchlow, Zarco, Iannone e Bautista.

20 giri al termine - Lo spettacolo non sta mancando qui ad Assen. Dopo un "tamponamento" senza conseguenze di Rossi a Lorenzo, cambia tutto in testa o quasi: Lorenzo comanda davanti a Dovizioso in grande risalita, poi Marquez e Rossi. Ma il gruppo è molto compatto con anche Rins, Vinales, Crutchlow e Zarco.

23 giri al termine - Super battaglia davanti tra Lorenzo e Marquez. I due spagnoli battagliano. Sorpasso e controsorpasso, con Lorenzo davanti adesso a Valentino Rossi e Marquez. Alle spalle dello spagnolo della Honda c'è un arrembante Dovizioso. A seguire Rins, Crutchlow, Iannone, Vinales, Zarco e Miller nella Top Ten.

Giro 1/26 - Grandissima partenza di Jorge Lorenzo che è già clamorosamente in testa. A seguire ci sono Marquez e Valentino Rossi che, dopo esser scivolato in quinta piazza, ha superato Crutchlow e Dovizioso, col forlivese adesso quarto.

ORE 14:00 - Inizia adesso il Gp d'Olanda!

ORE 13:58 - Si parte col classico giro di ricognizione


QUALIFICHE UFFICIALI, LA POLE E' DI MARC MARQUEZ

Il più veloce dunque nella Q2 decisiva per aggiudicarsi la pole position è stato Marc Marquez che ha dato la zampata giusta nel concitato finale delle qualifiche ufficiali. Lo spagnolo a fine prove ha commentato soddisfatto: "Qui non è mai facile e si fa sempre fatica. Dopo il primo tentativo, andato bene, ho visto che tanti andavano forte e a quel punto il primo che spinge si porta tutti gli altri dietro. Ho fatto un bel giro e mi è andata bene, ma alla fine sono felice soprattutto per il passo gara", (tempi ufficiali e griglia di partenza).

Chi ad Assen dà sempre spettacolo è Valentino Rossi, col pesarese che anche in questa edizione, dopo la vittoria di un anno fa, proverà a vincere ancora nella "Cattedrale" della MotoGP: "Il week end per ora sta andando bene, sono a mio agio con moto e gomme e sto guidando bene. Per la gara conterà molto la scelta delle gomme perché vanno tutte bene, ma non saprei quale scegliere. Oltre alla mescola, dobbiamo migliorare un po' nelle parti veloci".

CIRCUITO E CARATTERISTICHE TRACCIATO ASSEN

Il noto circuito Van Drenthe, che molti conoscono anche come TT Circuit Assen, è un tracciato storico della MotoGP. Tale pista ha ospitato il GP d’Olanda a partire dal 1949 ed è molto famosa per la presenza di varie difficoltà, di curve veloci percorse ad alta velocità. Tutto questo fino al 2006, quando il circuito era lungo 6 Km mentre successivamente, per motivi legati alla sicurezza, la pista ha subito modifiche di configurazione riducendola a 4,542 Km e caratterizzata di 18 curve totali di cui 6 a sinistra e 12 a destra.

Resta aggiornato sulla MotoGP 2018

Calendario completo della MotoGP 2018 e le dirette tv

Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

10 e lode per Rossi alla "Cattedrale"



News correlate

Torna su