MotoGP Austria 2018: Marquez in pole davanti a Dovizioso, Rossi è solo 14°

Risultati qualifiche e griglia di partenza completa del Gp di Austria, valido per l'undicesima prova mondiale della MotoGP 2018

RISULTATI QUALIFICHE MOTOGP AUSTRIA 2018

Risultati, pole position e la griglia di partenza del Gran Premio di Austria, undicesima tappa del Mondiale di MotoGP 2018 sul circuito di Spielberg. La corsa alla pole position ha visto Marc Marquez prevalere di un soffio su Andrea Dovizioso, col pilota della Ducati arrivato secondo per soli 2 millesimi. A completare la prima fila troviamo Jorge Lorenzo. Per Valentino Rossi qualifiche da dimenticare, col pesarese che partirà solo 14°.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA MOTOGP 2018? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

DIRETTA QUALIFICHE MOTOGP AUSTRIA 2018, GRIGLIA DI PARTENZA


ORE 14:51 - FINISCONO LE QUALIFICHE! Marc Marquez si prende l'ennesima pole stagionale col tempo di 1:23:241, beffando Dovizioso per soli 2 millesimi. Il forlivese partirà secondo con la fianco Jorge Lorenzo che ha chiuso terzo a 135 millesimi. A seguire troviamo Petrucci, Crutchlow e Zarco in seconda fila, Rabat, Iannone e Pedrosa in terza, infine Rins, Vinales e Bautista in quarta. Questo il resto della griglia di partenza: 13. Smith, 14. Rossi, 15. A. Espargarò, 16. Morbidelli, 17. Miller, 18. Syahrin, 19. Simeon, 20. Redding, 21. Nakagami, 22. Luthi, 23. Abraham.

5 minuti al termine - Marquez chiude in 1:23.395, mettendosi davanti a tutti, con Lorenzo secondo e Dovizioso terzo. Iannone 1:24.091 è sesto, dietro Petrucci.

10 minuti al termine - Primo tentativo per tutti. Lorenzo 1:24.232, Marquez 1:23.810. Dovizioso risponde in 1:23.995 secondo a 4 decimi.

ORE 14:35 - Ecco chi lotterà per la pole position: Dovizioso, Lorenzo, Petrucci, Marquez, Iannone, Pedrosa, Crutchlow, Rabat, Zarco, Vinales, Bautista e Rins. Parte adesso la Q2!

ORE 14:25 - Grande delusione per Valentino Rossi che non riesce a passare alla Q2, che invece riesce a Bautista e Rins. Il pesarese partirà dalla 14esima piazza.


PROVE LIBERE 3

Nella terza sessione di prove libere il più veloce è stato Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda ha chiuso col miglior tempo, fermando il cronometro sull'1:26.496. A seguire, su una pista che è andata via via asciugandosi dopo la pioggia caduta sul tracciato, troviamo il britannico Bradley Smith (Red Bull KTM). Alle sue spalle i connazionali Scott Redding (Aprilia) a 1.982 e Cal Crutchlow (LCR Honda) a 2.157. Andrea Dovizioso ha chiuso settimo, con Lorenzo 14° e Rossi 15°. Quindi nella Q1 accedono direttamente: Dovizioso, Lorenzo, Petrucci, Marquez, Iannone, Pedrosa, Crutchlow, Rabat, Zarco e Vinales, ossia la Top Ten delle prime prove libere di venerdì sull'asciutto. Dalla Q2 ci saranno dunque anche Valentino Rossi e Jack Miller.

PROVE LIBERE 1 E 2 DEL VENERDI

Nelle prove libere del venerdì, il più veloce in pista nella sessione del mattino è stato Andrea Dovizioso (Ducati) col pilota forlivese che ha fermato il cronometro sul tempo di 1'23"830. Il dominio della Rossa di Borgo Panigale è stato completato da Jorge Lorenzo arrivato a 215 millesimi Danilo Petrucci a poco più di mezzo secondo dal leader.Molti problemi invece per Valentino Rossi, col pesarese che ha chiuso solamente in undicesima piazza, a conferma di una Yamaha in difficoltà su questo tracciato. A completare la Top Ten troviamo 4° Marquez (Honda Hrc) a 0"581, 5° Iannone (Suzuki) a 0"606, 6° Pedrosa (Honda Hrc) a 0"644, 7° Crutchlow (Honda Lcr) a 0"661, 8° Rabat (Ducati Avintia) a 0"846, 9° Zarco (Yamaha Tech3) a 0"937 e 10° Viñales (Yamaha) a 1"005.

Nella seconda sessione di libere invece, è stata la Honda di Marc Marquez la più veloce in pista, col tempo di 1:33:995, anche se il tutto è stato condizionato dall'abbondante pioggia caduta sul tracciato austriaco. Al suo inseguimento Scott Redding a mezzo secondo, poi le Ducati di Petrucci, Lorenzo e Dovizioso, con le Rosse competitive anche in condizioni di pista bagnata. Proseguono invece le enormi difficoltà della Yamaha, con Valentino Rossi che ha chiuso decimo a 2,3 secondi dal leader, solo 20esimo invece lo spagnolo Vinales.

CIRCUITO SPIELBERG, AUSTRIA 2018

Il Red Bull Ring, precedentemente conosciuto come Österreichring ed A1-Ring, è il famoso circuito sito in Austria, nelle vicinanze di Spielberg bei Knittelfeld. L'impianto, che è stato per tanti anni inattivo ha subito un grande rinnovamento che ne ha modificato il tracciato. Dopo il riammodernamento ha ripreso l'attività dalla stagione motoristica 2011. È il circuito più "rapido" del Mondiale, dato che è lungo 4.318 metri ed è quello con il minor numero di curve: solo 9.

Resta aggiornato sulla MotoGP 2018

Calendario completo della MotoGP 2018 e le dirette tv

Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018

MotoGP Austria - La Race Preview



News correlate

Torna su