MotoGP Gran Bretagna 2018: gara ufficialmente cancellata per la pioggia!

La dodicesima prova del mondiale di MotoGP 2018 non si è svolta sul circuito di Silverstone in Gran Bretagna a causa della pioggia

GARA CANCELLATA PER LA PIOGGIA, MOTOGP SILVERSTONE 2018

Non c'è stata la possibilità di scendere in pista nel Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesima gara del Mondiale di MotoGP 2018 che si sarebbe dovuta svolgere sul circuito di Silverstone. A partire dalla prima casella della griglia di partenza e dunque dalla pole position era la Ducati di Jorge Lorenzo, con lo spagnolo che ha preceduto il compagno di team Andrea Dovizioso e il francese Johann Zarco. La partenza, anticipata alle ore 12:30, per motivi di sicurezza ed evitare così l'arrivo della pioggia che tanti problemi ha creato nelle qualifiche ufficiali, è stata ufficialmente cancellata alle ore 17:00 dopo una serie interminabili di rinvii.

DIRETTA GARA MOTOGP GRAN BRETAGNA 2018


ORE 17:00 GARA UFFICIALMENTE CANCELLATA! Dopo i continui rinvii, i piloti hanno deciso di non entrare in pista per ragioni di sicurezza. L'asfalto non riesce a drenare l'acqua e la pioggia continua a cadere su Silverstone. Franco Uncini (responsabile della Commissione Sicurezza del Motomondiale): "Abbiamo aspettato per valutare la situazione, ma anche qualora dovesse smettere di piovere, non ci sarebbero le condizioni di sicurezza. Quando si tratta di sicurezza, noi seguiamo le indicazioni dei piloti". C'è un solo precedente nel Motomondiale di una gara cancellata per pioggia: il GP d'Austria del 1980 fu cancellato per neve

ORE 16:22 - Arriva una comunicazione importante. L'unico limite orario specificato per l'inizio della gara è quello delle ore 20:30 italiane. Nel caso di gare cancellate, si inizierà a cancellare dalla Moto3, per poi andare a Moto2 e infine MotoGP.

ORE 16:10 - Al momento continua a piovere. Tra un quarto d'ora dovrebbe smettere e il possibile inizio alle 17:00 è confermato. Ma ci sono ancora tanti dubbi in merito.

ORE 15:50 - Alle ore 16:00 è confermata l'ispezione della pista. In caso di esito positivo, da quel che filtra, il via alla gara potrebbe essere dato alle ore 17:00.

ORE 15:00 - La direzione gara ha deciso che alle 16:00, ora italiana, verrà effettuata una nuova ispezione. Per quell'ora le condizioni meteo vengono date in miglioramento. La volontà è quella di correre, ma ovviamente non si potrà andare oltre un certo orario.

ORE 14:35 - E' stata effettuata un'ispezione sulla pista e il riscontro è negativo. La gara non potrà partire alle ore 15.00. Ulteriore rinvio e attesa che si protrae.

ORE 13:30 - La decisione di correre domani lunedì 27 agosto è stata scartata. Si aspetterà ad oltranza, sperando nel miglioramento del meteo.

ORE 13:00 - Tra mezz'ora la possibile decisione finale, c'è l'alta probabilità che la gara venga disputata domani, lunedì 27 agosto.

ORE 12.46 - Al momento la pioggia abbondante ed un asfalto non drenante impediscono di gareggiare. Anche la Safety Car scesa in pista fatica tantissimo a restare sul circuito. Con previsioni meteo date in peggioramento sino alle ore 15:00, il rischio cancellazione della gara è alto.

ORE 12.25 UFFICIALE: la corsa è rimandata a causa delle condizioni della pista, con pioggia forte che cade e un circuito che non drena l'acqua. Situazione paradossale, previsioni meteo che vengono date in peggiormento. Non si sa quando ci sarà la partenza.

QUI SOTTO I TWEET DI AGGIORNAMENTO


QUALIFICHE UFFICIALI, LA POLE E' DI MARC MARQUEZ

Il più veloce dunque nella Q2 decisiva per aggiudicarsi la pole position è stato Jorge Lorenzo che ha dato la zampata giusta nelle qualifiche ufficiali, prevalendo su Dovizioso per 159 millesimi. Ecco le sue parole: "Abbiamo approfittato delle condizioni della pista per ottenere il primo e il secondo posto. Ho fatto la pole per poco, spinto nell'ultimo giro e fatto degli errorini: è la mia seconda pole dell'anno, sono contento per la squadra. Per la gara, dobbiamo stare attenti all'acqua, che non va via e rimane sull'asfalto. Puo' essere pericoloso, (tempi ufficiali e griglia di partenza).

Dalla seconda piazza parte invece Andrea Dovizoso, col forlivese che crede di poter dire la sua anche in gara: "La partenza e' molto corta e domani sara' bagnata - spiega il forlivese della Ducati - Vinales va forte, poi c'e' un gruppetto dietro. Abbiamo lavorato bene nel week-end e siamo veloci, anche se sull'acqua e' un punto interrogativo".

CIRCUITO E CARATTERISTICHE SILVERSTONE

Il circuito, ricavato da un vecchio aeroporto, sorge nelle immediate vicinanze della contea di Northamptonshire in Inghilterra. Il circuito iniziale ha subito diverse modifiche nel corso degli anni, specialmente a cavallo degli anni 90. Il tracciato è lungo circa 5,9 km e si compone in maggioranza di curve (18). I tratti più interessanti del circuito sono sicuramente diversi: subito dopo il traguardo si affronta la Copse, una veloce curva a destra da 240 km/h. Alla fine di un nuovo nel rettilineo dell’Hangar Straight, ai 310 all’ora si compie una brusca frenata alla Stowe.  Altro punto importane del tracciato è quando si arriva alla staccata della Abbey, in salita verso sinistra a 90 gradi.

Resta aggiornato sulla MotoGP 2018

Calendario completo della MotoGP 2018 e le dirette tv

Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

MotoGP Silverstone - La Race Preview



News correlate

Torna su bet