MotoGP Misano 2018: pole position per Lorenzo, Dovizioso è 4° con Rossi 7°

La MotoGP fa tappa, la numero 13 del Mondiale 2018, in quel di San Marino sul circuito di Misano: risultati qualifiche ufficiali, pole position e griglia di partenza

RISULTATI QUALIFICHE MOTOGP MISANO 2018

Risultati, pole position e la griglia di partenza del Gran Premio di San Marino, tredicesima tappa del Mondiale di MotoGP 2018 sul circuito di Misano. La corsa alla pole position ha visto Jorge Lorenzo mettere la sua Ducati davanti a tutti. La sorpresa arriva da Jack Miller secondo e Maverick Vinales terzo. Un po' di delusione per Dovizioso quarto e Marquez quinto. Valentino Rossi partirà invece settimo.

TI PIACE SCOMMETTERE SULLA MOTOGP 2018? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

DIRETTA QUALIFICHE MOTOGP MISANO 2018, GRIGLIA DI PARTENZA


LA GRIGLIA DI PARTENZA COMPLETA: 1. Lorenzo, 2. Miller, 3. Vinales, 4. Dovizioso, 5. Marquez, 6. Crutchlow, 7. Rossi, 8. Petrucci, 9. Zarco, 10. Rins, 11. Pedrosa, 12. Morbidelli, 13. Iannone, 14. Pirro, 15. Bautista, 16. A. Espargarò, 17. Smih, 18. Bradl, 19. Nakagami, 20. P. Espargarò, 21. Redding, 22. Simeon, 23. Luthi, 24. Abraham, 25. Syahrin, 26. Ponsson.

ORE 14:50 - FINISCE QUI! Jorge Lorenzo migliora ulteriormente il suo tempo, col crono di 1:31:629. E' pole per lo spagnolo della Ducati. Al suo fianco in prima fila troviamo Miller e Maverick Vinales. In seconda fila ci sono Dovizioso, Marquez e Cruthclow, poi Rossi in settima posizione.

ORE 14:48 - Eccolo qua, Dovizioso si ridesta e si porta al terzo posto, alle spalle di Lorenzo e Miller. Marc Marquez è quarto, mentre Rossi scende al sesto posto.

ORE 14:47 - Valentino Rossi finalmente fa un tempo degno di nota, salendo al quarto posto, a seguire Vinales è quinto. Dovizioso è sesto, in difficoltà non preventivate.

ORE 14:45 - Al comando della Q2 c'è Jorge Lorenzo col tempo di 1:31:763, con due decimi di vantaggio su un sorprendente Jack Miller. A seguire Marc Marquez, appena caduto e adesso ai box per cercare un ultimo tentativo.

ORE 14.30 - Questi i piloti che lotteranno per la pole position: Dovizioso, Zarco, Petrucci, Morbidelli, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Rins, Miller, Rossi, Marquez, Lorenzo.

ORE 14:25 - Dani Pedrosa con 1:32.389 e Franco Morbidelli con 1:32.454 accedono al Q2. Eliminati Iannone (a 0.177 dal leader) e Pirro (a 0.235).

ORE 14:10 - Inizia la Q1!


PROVE LIBERE 3

Nella terza sessione di prove libere, inizialmente bagnata dalla pioggia, la bagarre è stata quella di entrare nella Q1 direttamente, cercando di migliorare quanto fatto nella seconda sessione del venerdì. I primi tempi sono rimasti invariati con Dovizioso davanti a Lorenzo, Crutchlow, Vinales, Marquez, Petrucci Rins e Rossi. Negli ultimi minuti invece, sono arrivati i tempi migliori di Zarco e Miller che hanno così agguantato la nona e decima piazza. Nella Q2 invece ci saranno tra gli altri Pedrosa, Bautista e Morbidelli.

PROVE LIBERE 1 E 2 DEL VENERDI

Nelle prove libere del venerdì, il più veloce in pista nella sessione del mattino è stato Andrea Dovizioso. Sul circuito di Misano Adriatico, il forlivese della Ducati ha girato in 1'32"608, precedendo Cal Crutchlow, Maverick Vinales e Jorge Lorenzo con distacchi entro i due decimi. Quinto Andrea Iannone, nono Danilo Petrucci, decimo Franco Morbidelli. Fuori dalla top ten e con qualche problema di troppo Marc Marquez (13°) e Valentino Rossi (15°).

Nella seconda sessione di libere, è stata ancora la Ducati di Andrea Dovizioso la più veloce in pista, col tempo di 1'32"198, precedendo di 160 millesimi il compagno di squadra Jorge Lorenzo, mentre ha chiuso terzo Cal Crutchlow (+0"187). Quarto tempo per Maverick Vinales, seguito da Marc Marquez e Danilo Petrucci. Ottavo crono per la Yamaha di Valentino Rossi, col pesarese che ha finito a poco meno di sei decimi da Dovizioso. Nona piazza per l'altro italiano Franco Morbidelli.

CIRCUITO MISANO, SAN MARINO 2018

Attualmente il circuito misura 4226 m, con la costruzione anche di nuove tribune per assistere all'evento. La tribuna del rettilineo è stata allargata e ora ospita 1600 posti, mentre due sono state proprio costruite. La prima di queste è stata chiamata Tribuna Misanino, la seconda novità riguarda la Tribuna Tramonto. Il tracciato è caratterizzato da quindici curve e tre brevi rettilinei, il più lungo dei quali non raggiunge i 600 m e grazie ai numerosi cambi di direzione tra curve e varianti, con decelerazioni medie intorno ai 1,3-1,4 g, consente ai piloti di impostare diverse traiettorie che offrono numerose possibilità di sorpasso.

Resta aggiornato sulla MotoGP 2018

Calendario completo della MotoGP 2018 e le dirette tv

Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018



News correlate

Torna su