MotoGP Misano 2018: trionfa Dovizioso davanti a Marquez, cade Lorenzo!

La tredicesima prova del mondiale di MotoGP 2018 si è svolta sul circuito di Misano in quel di San Marino: risultati gara, ordine di arrivo e classifica piloti

ORDINE DI ARRIVO MOTOGP MISANO 2018

Risultati gara e ordine di arrivo del Gran Premio di San Marino, tredicesima gara del Mondiale di MotoGP 2018 che si è svolta sul circuito di Misano. A partire dalla prima casella della griglia di partenza era Jorge Lorenzo, ma alla fine è stato Andrea Dovizioso a portare a casa il successo, partito dalla quarta piazza. Lo spagnolo invece ha provato a restare incollato al compagno di team, ma a due giri dalla fine è caduto (rialzatosi ha finito 17°). Ad approfittarne è stato Marc Marquez ad arrivare secondo, con Crutchlow terzo a chiudere il podio. A seguire 4° Rins, 5° Vinales, 6° Pedrosa, 7° Rossi.

Questo l'ordine di arrivo completo: 1. Dovizioso, 2. Marquez, 3. Crutchlow, 4. Rins, 5. Vinales, 6. Pedrosa, 7. Rossi, 8. Iannone, 9. Bautista, 10. Zarco, 11. Petrucci, 12. Morbidelli, 13. Nakagami, 14. A. Espargarò, 15. Pirro, 16. Smith, 17. Lorenzo, 18. Miller, 19. Syahrin, 20. Abraham. Ecco la nuova classifica piloti aggiornata della MotoGP 2018 dopo il Gp Misano.

IL DOMINIO DI DOVIZIOSO

Un grande Andrea Dovizioso, alla terza vittoria stagionale, domina la gara di Misano e conduce la rossa alla vittoria nel GP di San Marino, che per la casa di Borgo Panigale è praticamente il circuito di casa. Marc Marquez con la sua Honda si è invece piazzato secondo e ha conservato un ampio margine di vantaggio nella  classifica piloti, anche grazie al piazzamento di Valentino Rossi, che ha chiuso settimo con una Yamaha in difficoltà a tenere il passo gara delle rivali.

Il forlivese al quinto giro ha rotto gli indugi infilando Lorenzo, portandosi così in testa alla gara, dopo che Miller alla seconda tornata era finito a terra. Le due Ducati e Marquez hanno quasi subito allungato, ma la lotta tra i due spagnoli alla fine ha proprio avantaggiato Dovizioso che ha accumulato un vantaggio vicino ai 3 secondi. Al penultimo giro Lorenzo ha provato ad avvicinarsi a Dovizioso ma è scivolato, chiudendo poi 17° e "gettando alle ortiche" la doppietta Ducati.

QUALIFICHE UFFICIALI, LA POLE E' DI JORGE LORENZO

Il più veloce dunque nella Q2 decisiva per aggiudicarsi la pole position è stato Jorge Lorenzo che ha dato la zampata giusta nelle qualifiche ufficiali, prevalendo su tutti gli altri abbastanza nettamente. Ecco le sue parole: "Ero convinto, ho spinto molto fin da subito e non era facile andare forte già al primo giro. Non sapevo se davanti era meglio la gomma media o la morbida e, alla fine, abbiamo optato per la seconda. Sensazioni per la gara? Con queste Michelin è difficile mantenere la vita delle gomme dall’inizio alla fine, quindi vediamo, l’importante è avere gomme vitali nel finale per poter spingere. Marquez è il rivale principale per domenica", (tempi ufficiali e griglia di partenza).

Dalla terza piazza parte invece Maverick Vinales, con lo spagnolo che crede di poter dire la sua anche in gara: “In verità speravo meglio per come mi sono sentito nelle quarte libere ma siamo migliorati tanto dopo il test, dobbiamo ancora lavorare, ma qui la Yamaha va bene e in gara dobbiamo spremerla al massimo. Abbiamo un buon passo, sono contento, dobbiamo spingere sin dal primo giro partendo bene”.

CIRCUITO E CARATTERISTICHE MISANO

Attualmente il circuito misura 4226 m, con la costruzione anche di nuove tribune per assistere all'evento. La tribuna del rettilineo è stata allargata e ora ospita 1600 posti, mentre due sono state proprio costruite. La prima di queste è stata chiamata Tribuna Misanino, la seconda novità riguarda la Tribuna Tramonto. Il tracciato è caratterizzato da quindici curve e tre brevi rettilinei, il più lungo dei quali non raggiunge i 600 m e grazie ai numerosi cambi di direzione tra curve e varianti, con decelerazioni medie intorno ai 1,3-1,4 g, consente ai piloti di impostare diverse traiettorie che offrono numerose possibilità di sorpasso.

Resta aggiornato sulla MotoGP 2018

Calendario completo della MotoGP 2018 e le dirette tv

Classifica piloti aggiornata MotoGP 2018

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO E LO SPORT IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)



News correlate

Torna su