NBA, gli Spurs tirano un sospiro di sollievo: ecco la situazione sull’ infortunio di Aldridge

San Antonio tira un sospiro di sollievo. A quanto pare, il problema fisico di LaMarcus Aldridge non è nulla di preoccupante

I San Antonio Spurs tirano un sospiro di sollievo. LaMarcus Aldridge, ala grande degli Spurs, ha effettuato gli esami strumentali sul ginocchio, dopo l’infortunio accusato contro i Wizards. Non c’è stata nessuna rottura, ma semplicemente una torsione del ginocchio. Il giocatore potrà tornare a disposizione di coach Popovich per il finale di stagione. Nulla di grave per il cestista stanutinense: nei prossimi incontri gli Spurs sfideranno Houston Rockets, Los Angeles Clippers, Los Angeles Lakers, Portland Trail Blazers, Sacramento Kings e New Orleans Pelicans.

LA SITUAZIONE DI LAMARCUS ALDRIDGE

LaMarcus Aldridge è uscito nel corso della gara contro gli Washington Wizards a causa di alcuni dolori al ginocchio sinistro. Manu Ginobili ha parlato proprio dell’ala piccola in una recente conferenza stampa: “Siamo in un punto della stagione in cui se LaMarcus si prende un colpo di tosse, un raffreddore, siamo in grossi guai. Spero quindi che non sia nulla di grave, abbiamo avversari difficili, stiamo giocando contro squadre che hanno bisogno di vittorie, speriamo che non sia nulla”.

In questa stagione, LaMarcus Aldridge sta viaggiando ad una media di 23 punti, 8 rimbalzi e 2 assist. Una stagione importante, dunque bisogna preservare la salute di un giocatore così importante. Fino a questo momento gli Spurs hanno vinto 43 gare e ne hanno perse 32: bisogna assolutamente conquistare i play off in questa stagione.

Domenica 1° aprile gli Spurs affronteranno i Rockets in un match davvero particolare. Sky Sport, per l’occasione, aprirà lo streaming sul proprio sito a tutti gli appassionati di NBA. Si parte alle 21.30, per un match che si preannuncia spettacolare.

RIMANI AGGIORNATO CON I VIDEO DEDICATI AL MONDO DEL BASKET: 



News correlate

Torna su