NBA, Oladipo critica LeBron: “Era interferenza a canestro”

Il numero 4 di Indiana non ci sta e critica la stoppata di LeBron James. Ecco le sue dichiarazioni

La prestazione di LeBron James è andata oltre. Un buzzer beater pazzesco, che ha regalato la terza vittoria nella serie a Cleveland. Ma a quanto pare l’azione incriminata sarebbe quella precedente, visto che una sua stoppata ha impedito a Victor Oladipo di mettere a segno due punti che avrebbero potuto cambiare la storia del match. Ecco le parole del numero 4 dei Pacers: “Abbiamo fatto un blocco, lui ha cambiato su di me. L’ho superato col primo passo, poi mi sono anche sentito trattenere. Ho provato a segnare in layup, la palla ha toccato il tabellone e poi lui l’ha bloccata”.

NBA, OLADIPO INCOLPA LEBRON: “ERA INTERFERENZA”

Il giocatore dei Pacers rincara la dose subito dopo. Secondo il numero 4 era una chiamata molto difficile da fare, ma comunque l’interferenza a canestro c’è. “È difficile anche solo doverlo dire, fa schifo”, queste sono una parte delle dichiarazioni riportate dal portale NBA Religion.

Ma la risposta di LeBron non si è fatta attendere. Secondo King James non era interferenza. Non è la prima volta che compie queste giocate, come lui stesso sottolinea, ma a quanto pare non c’è stata nessun tipo di interferenza con il canestro. Lo stesso James evidenzia l’ottima giocata di Oladipo, che ha cambiato direzione andando a destra. “A quel punto ho provato a recuperarlo usando la mia velocità, saltando e stoppando il pallone”.

Un’azione normale, ma che ovviamente farà discutere dopo la vittoria sulla sirena. Nel frattempo domenica 29 aprile si scende nuovamente in campo: gara 6 sarà decisiva per poter chiudere i giochi. In caso di passaggio del turno, i Cavs sfiderebbero la vincente tra Toronto e Whasington. Domani le due squadre si sfideranno in gara 6, con i Raptors pronti a strappare il pass per le semifinali di Conference.

TUTTI I VIDEO DI BASKET

Rimani aggiornato con gli ultimi video di basket proposti da SportNotizie 24



News correlate

Torna su