Imperioso Scozzoli: agli Europei di Copenaghen è oro nei 50 rana con record!

Primato europeo per l'atleta romagnolo. E la 4x50 stile libero vince la medaglia d'argento

Imperioso Scozzoli: agli Europei di Copenaghen è oro nei 50 rana con record!

Prima giornata ai Campionati Europei in vasca corta di Copenaghen e subito un grande acuto per l'Italia con Fabio Scozzoli. Il romagnolo ha conquistato una fantastica medaglia d'oro nei 50 rana impreziosendo la sua prestazione con il nuovo primato europeo sulla distanza. Il portacolori di Esercito e Imolanuoto, che un anno fa aveva vinto il bronzo nei 100 ai Mondiali di Windsor, ha fermato il cronometro sul 25"62, abbassando di dieci centesimi il precedente limite stabilito nel 2013 in Coppa del Mondo a Berlino e che il russo Kirill Prigoda aveva eguagliato in semifinale. Proprio Prigoda con il tempo di 25"68 e l'inglese Adam Peaty in 25"70 hanno completato il podio.

Scozzoli ha così conquistato la decima medaglia dell'Italia sulla distanza (4 ori, 3 argenti e 3 bronzi) nonché la quarta personale dopo il terzo posto a Eindhoven nel 2010 e i successi a Stettino nel 2011 e a Chartres nel 2012. "Sono molto contento, è inutile dirlo - ha detto l'atleta seguito a Imola da Cesare Casella - Rispetto alla semifinale ho migliorato i passaggi e le virate. Dedico questa vittoria al mio amico Mattia Dall'Aglio, scomparso l'estate scorsa". Sul podio per la ventiquattresima volta tra europei e mondiali, Scozzoli ha aggiunto: "Non pensavo di battere il mio record che ormai era datato: evidentemente questo Scozzoli, seppur più grande, è ancora migliore. Queste vittorie allungano la carriera di un atleta".

Ma la giornata si è arricchita anche con l'argento della 4x50 stile libero. Luca Dotto, Lorenzo Zazzeri, Alessandro Miressi e Marco Orsi hanno chiuso in 1'23''67 a 44 centesimi dal quartetto russo. E' stata l'ottava medaglia continentale della specialità  per l'Italia dopo gli ori nel 2010 e 2011, gli argenti nel 2002, 2008, 2013, 2015 e 2017 e il bronzo nel 2009. Per Dotto il miglior crono tra tutti in 20"92, quindi Lorenzo Zazzeri in 20"83, Alessandro Miressi in 21"17 e, infine, Marco Orsi in 20"75. "Questo tempo e la medaglia mi mettono una grande fiducia addosso - spiega Dotto, tesserato Carabinieri e Larus e allenato dal tecnico federale Claudio Rossetto - Sono andato molto forte con la consapevolezza che il bello a questo punto deve ancora venire".

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su