Dal Cremlino il via libera per quegli atleti puliti che potranno gareggiare con la dicitura OAR, ovvero “Olympic Athlete from Russia”

La Russia è stata esclusa dai Giochi Olimpici invernali del 2018, e il suo presidentissimo, Vladimir Putin, ha deciso di non fare la guerra al CIO, obbligando i suoi atleti a boicottare l'evento a cinque cerchi, ma ha aperto le porte a una loro partecipazione. Ieri, infatti, il Comitato Olimpico Internazionale aveva concesso agli atleti russi privi di precedenti per doping di prendere parte alla rassegna di PyeongChang, in Corea del Sud, spiegando che avrebbero potuto gareggiare sotto la bandiera olimpica e senza poter sentire risuonare l'inno del loro paese in caso di vittori. Tali atleti, anche per chi li guarderà dalla tv, potranno gareggiare con la dicitura OAR, ovvero “Olympic Athlete from Russia”, senza però poter rappresentare il loro Paese.

Le notizie rimbalzate nelle ultime ore da Mosca facevano presagire che Putin decidesse di impedire agli atleti russi "puliti" di andare in Corea e invece non sarà così. In un discorso di fronte ai dipendenti della GAZ, il presidente russo ha dichiarato: "Sul piano politico non dichiareremo alcun boicottaggio e non fermeremo nessuno dei nostri atleti che voglia partecipare ai Giochi - ha detto Putin -. Preparano queste gare da anni ed è un appuntamento importantissimo per loro. Per questa ragione non proibiremo a nessuno di gareggiare, anche se la decisione definitiva spetterà al Comitato Olimpico russo”.

Durante un’intervista televisiva, Putin ha poi spiegato: “Non penso che la decisione sia stata presa in maniera onesta. Si parla di una responsabilità collettiva che non ha basi in alcun sistema giuridico del mondo. Inoltre molte accuse non sono supportate da prove e derivano dalle parole di una persona il cui stato di salute mentale fa sorgere dei dubbi". Una torbida vicenda, dunque, che per quegli atleti che hanno sudato tanto per arrivare ai giochi potrebbe anche avere un lieto fine. Al Comitato Olimpico russo l'ardua sentenza!

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI